BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BALLARO’/ Floris: La telefonata di Berlusconi? Ho fatto solo il giornalista

Pubblicazione:

Ballar%C3%B2_florisR400.jpg

 In ogni caso, Floris fa presente quella che, secondo lui, è una grave anomalia: il fatto che un presidente del Consiglio telefoni «in diretta tv e, quando sente in arrivo le domande, chiude la comunicazione. Immaginiamo uno Zapatero, una Merkel, persino un Sarkozy fare una cosa simile».



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
26/11/2010 - L'incantatore di serpenti (Rosario Sciangola)

Niente di nuovo...Per Berlusconi fare il proprio mestiere significa solo fare, dire ed operare per i suoi interessi, politici e/o economici. Così è per i giornalisti fuori dal coro (mistificatori), per i magistrati non corrotti (indegni), i dissenzienti (comunisti!!! Salvo poi fare affari miliardari con Putin ex capo del KGB!!!), gli intellettuali liberi (da rinchiudere), gli imprenditori non allineati (minacciati ed esclusi da ogni opera pubblica) e... la lista è troppo lunga. Emilio Fede? Un apostolo!!! Belpietro? Sanpietro!!!Feltri? Gesù!!! (Chiaro che nella gerarchia lui e Dio!!!) Tutti santi quelli che si genuflettono, tutti demoni quelli che dissentono. Sempre pronto al vittimismo. A sentirlo sarebbe il moderno "Calimero piccolo e nero". Un paio di esempi per tutti: Mills condannato perchè colpevole di corruzione in favore di Berlusconi, condannato il corruttore materiale, ma...non è certo per conto di chi sarebbe avvenuta corruzione!!! - Vedi Benigni "Vieniviaconme"-. Quei giudici sono i paladini del diritto!!! Riconosciuto colpevole di corruzione dal tribunale penale di Roma: assolto in quanto in quell'epoca la corruzione nel "Palazzaccio" era un sistema!!! Quei giudici sono i custodi della legalità!!! Berlusconi è un pericolo per la democrazia. Sembra che una sola cosa non gli sia ancora riuscita: avrebbe proposto a Dio la carica di Amministratore Unico della "Paradise Spa" in cambio della immortalità... Ma sembra che l'Onnipotente non ne voglia sapere. Chissà..

 
25/11/2010 - Il relativismo (luisella martin)

Rispondere alle domande nel tempo stabilito? Neanche la scuola chiede questo! La regola della trasmissione chi l'ha fatta? E perché Flores non segue la regola per cui interrompere chi parla é maleducazione? Fanno così tutti i giornalisti? Provo a rispondermi da sola e con un sorrisetto ironico come quello del giornalista Flores, mi dico: -Certo! Lui segue le regole che gli piacciono, le altre non gli interessano. Difende le regole che gli sono utili e critica chi segue regole(per esempio chi interrompe una telefonata) che non servono alla sua "causa" che é quella di esasperare gli avversari,cioé tutti quelli che non la pensano come lui. Crede che fare il giornalista significhi schierarsi con una parte e non si stupisce di avere un suo spazio in TV,quando tanti giovani e meno giovani giornalisti non hanno lavoro. Questo é il relativismo rampante e di moda oggi, il credo intelligente di Flores!