BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIGITALE TERRESTRE/ Guida allo switch off, cosa c’è da sapere sui decoder

Pubblicazione:

decoder_R400.jpg

DIGITALE TERRESTE DECODER – Oggi per otto milioni di lombardi si spegne per sempre la televisione analogica e si passa al digitale. Chi non si era informato in tempo, accendendo il televisore, non ha più trovato i suoi canali abituali.

La fase di transizione iniziata lo scorso 25 ottobre nella cosiddetta “Area Tecnica 3” (Lombardia, Piemonte orientale e province di Piacenza e Parma) si è chiusa ed è cominciata la fase definitiva. Dunque bisogna essere dotati di un decoder digitale per vedere i cento canali che trasmettono d’ora in avanti in digitale, tra cui i classici canali della Rai. Per informazioni, il ministero dello sviluppo ha messo a disposizione un numero verde (800.022.000). C’è anche un sito web, www.decoder.comunicazioni.it.

Il ministero dello sviluppo economico ha messo a disposizione anche un contributo di 50 euro per l’acquisto o il noleggio di decoder e televisori digitali. Quali sono i vantaggi del digitale? Innanzitutto un maggior numero di canali disponibili grazie a tecniche di codifica di sorgente del segnale che permettono la riduzione (compressione dati) fino a 1/5 della banda di frequenze utilizzate per la trasmissione di un canale.


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE DI DIGITALE TERRESTRE E DECODER



  PAG. SUCC. >