BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

L’ULTIMA PAROLA/ Riassunto della puntata di ieri sera 26 novembre 2010, "Guerriglia": protagonisti gli studenti in protesta sui tetti

Riassunto della puntata di ieri sera de L'ultima parola condotto da Gianluigi Paragone. A tema la protesta di studenti e ricercatori universitari contro i tagli della Riforma Gelmini

paragone_R400.jpg(Foto)

L'ultima parola, riassunto 26 novembre 2010 - Gianluigi Paragone apre la trasmissione collegandosi con gli studenti, ricercatori e professori della Sapienza di Roma, che per protesta sono saliti sul tetto. Ma il giornalista a Roma rileva un problema: i contestatori della Riforma Gelmini stanno tenendo ora un’assemblea per decidere se partecipare al programma L’ultima parola. Sono infatti infastiditi dal titolo “Guerriglia”. Ma Paragone specifica che il termine non è riferito a loro in particolare, ma a tutta la situazione intorno al problema della riforma dell’istruzione: anche in Parlamento è in corso una guerriglia.

A questo punto prende la parola il pro rettore della Sapienza, anche lui tra i partecipanti della protesta, e ribatte immediatamente a Paragone dicendo di voler parlare assolutamente in diretta alla trasmissione e sottolinea il carattere pacifico della protesta, percui suonava strano il titolo della trasmissione.