BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

QUARTO GRADO/ Yara Gambirasio e Sarah Scazzi: ieri a Quarto grado Salvo Sottile ha letto la lettera di Sabrina Misseri

Pubblicazione:

sarahscazzi_sabrinaR400.jpg

QUARTO GRADO IERI SERA, CASI YARA GAMBIRASIO E SARAH SCAZZI - LA LETTERA DI SABRINA MISSERI - Ancora una puntata dedicata ai fatti più importanti di cronaca nera quella di ieri sera di Quarto grado. Il programma condotto da Salvo Sottile ha seguito gli sviluppi della vicenda di Yara Gambirasio: la tredicenne è scomparsa il 26 novembre scorso dal paesino della bergamasca dove viveva, Brembate di Sopra. Non si sono avute più notizie di lei dopo che quel venerdì sera Yara è uscita dalla palestra che frequentava abitualmente, distante solo 700 metri da casa.

Una nuova testimonianza sul caso di Yara Gambirasio è ora al vaglio degli inquirenti. “Ce l’ho, l’ho presa, la portiamo là”: è questa la frase sentita da una donna di Ponte San Pietro, un paesino poco distante da Brembate di Sopra, in provincia di Bergamo, mentre parlava con la figlia tramite Walkie-Talkie. L’interferenza è stata captata dalle due donne proprio la sera di quel 26 novembre 2010 in cui Yara è scomparsa. La testimonianza è ora al vaglio degli inquirenti.
Salvo Sottile è poi tornato a occuparsi del caso di Sarah Scazzi, leggendo una lettera che Sabrina Misseri ha inviato dal carcere a Quarto Grado e in cui la ragazza proclama la sua innocenza.
Una puntata, quindi, che trattando dei casi di cronaca nera più seguiti al momento ha permesso di ottenere un ottimo risultato negli ascolti tv a Salvo Sottile e alla sua squadra.
La puntata di ieri, venerdì 10 dicembre 2010, è stata seguita da 3.161.000 telespettatori con una share del 13.02%, risultato confermato anche dai picchi di share, col 18.4%, e di telespettatori, con 3.915.000.


CLICCA QUI >> PER  LEGGERE IL TESTO INTEGRALE DELLA LETTERA DI SABRINA MISSERI
 



  PAG. SUCC. >