BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BLAKE EDWARDS/ La scomparsa del regista di “Colazione da Tiffany”. Aveva 88 anni

Pubblicazione:

blake_edwards_R400.jpg

BLAKE EDWARDS SCOMPARSA – E’ morto ieri all’età di 88 anni Blake Edwards. Era uno degli ultimi grandi registi del cinema hollywoodiano. Tra i capolavori da lui firmati, resterà nella storia “Colazione da Tiffany” con Audrey Hepburn e George Peppard.

Ma anche la serie della Pantera Rosa con il genuiale attore Peter Sellers, da Edwards diretto anche nel celeberrimo Hollywood Party. Era nato a Tulsa, Oklahoma, nel 1922, Edwards era figlio d'arte: suo nonno, J. Gordon Edwards, era un regista del muto e il padre, Jack McEdwards, un regista teatrale e produttore. Nel 1953 il matrimonio con Atricia Walker, dalla quale ebbe avuto due figli, Jennifer, ora attrice, e Geoffrey, che ha intrapreso la carriera di regista. Separatosi nel 1967, nel 1969 ha sposato una delle attrici più famose di Hollywood, Julie Andrews, che ha anche diretto in molti film, tra i quali il più famoso è probabilmente Victor Victoria.

La Andrews gli è rimasta al fianco fino alla sua scomparsa. L'esordio alla regia è datato 1955 con Quando una ragazza è bella. È però con Tony Curtis che il regista si fa notare, raggiungendo fama internazionale, con film come Le avventure di Mister Cory (1957), In licenza a Parigi (1959) e Operazione sottoveste (1959).


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE DELLA SCOMPARSA DI BLAKE EDWARDS



  PAG. SUCC. >