BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DOCUMENTARI 29 DICEMBRE 2010/ Voyager, Va pensiero, Missione natura, Impero

Pubblicazione:

programmitvR400.jpg

Documentari – Stasera mercoledì 29 dicembre 2010 – Tra i documentari di stasera molto interessante la puntata speciale che Voyager farà su Rai Due, dalle 21,05 direttamente dal favoloso Museo degli Uffizi per raccontare una Firenze mai vista prima. Un percorso tra arte, scienza e tradizione, con i misteri e la vita di grandi personaggi da Leonardo e Michelangelo, la famiglia Medici e tutti i grandi protagonisti del Rinascimento della città toscana. Insomma un viaggio dentro tutte le sfaccettature e i particolari che hanno riguardato e riguardano Firenze e il mondo dell’arte, visto sotto varie angolature, come quella ad esempio della sindrome di Stendhal. Altro programma molto interessante è quello che va in onda su Rai Tre, alle 23,25. Si tratta di Va pensiero! Tre secoli di opera italiana. Un grande viaggio nel melodramma attraverso il prestigioso racconto di Antonio Pappano, direttore stabile dell’Orchestra di Santa Cecilia e direttore della Royal Opera House di Londra. E’ la straordinaria avventura non solo musicale dell’opera italiana, quella di Rossini, Verdi, Puccini. Entriamo così nei più importanti teatri italiani, dalla Scala di Milano alla Fenice di Venezia al San Carlo di Napoli. Un’arte quella del melodramma che unisce musica, teatro e letteratura. Poi su La 7 ancora un’altra puntata di Missione Natura, con il viaggio di Vincenzo Venuto in Norvegia. Stasera alle 20,30 Venuto sarà a bordo di un peschereccio norvegese e potrà così raccontare quelle storie così particolari legate al merluzzo ed agli antichi naufragi e anche mostrarci da vicino lo stranissimo pesce piatto chiamato Hallibut. Poi alle 21,10 sempre su La 7 un’altra puntata di Impero, il bellissimo programma reso sempre attuale dalle inchieste del suo conduttore Valerio Massimo Manfredi.

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER IL DETTAGLIO DEI PALINSESTI



  PAG. SUCC. >