BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ELISA BAGORDO/ La veneziana di Melaverde che vuol far la principessa...

Pubblicazione:

elisa-bagordor375.jpg

Anche la scrittura fa parte del suo repertorio, dal momento che scrive poesie e racconti. Speriamo di leggerli presto, magari pubblicati per qualche casa editrice famosa! Dipinge. Quante cose. Ma Elisa si riposa qualche volta? Non lo sappiamo. L’unica cosa certa è che viaggiare le piace tantissimo. In linea con lo spirito di Melaverde. Per parlare di posti fantastici dove è stata come il ghiacciaio a 2500 metri d’altezza vicino a Ponte di Legno e al Passo del Tonale. O di posti altrettanto belli come Amalfi o Parigi. O di quel tour in Polinesia che vorrebbe fare.


Già ma non è finita qui. Elisa ha fatto anche tanta gavetta in tv dopo la sua partecipazione a Miss Italia. Ha lavorato come indossatrice e modella. Ha fatto servizi fotografici. E poi ama tantissimo lo sport. Sciare ad esempio. E soprattutto ballare. Da piccola ha praticato la specialità del rock acrobatico. La vedremo quindi in futuro a Ballando con le stelle? Ogni tanto Elisa sogna e va indietro nel tempo, quella Venezia del settecento in cui vorrebbe immergersi. O quel secolo, il cinquecento di cui vorrebbe recitare la sua profonda interiorità, magari indossando quei costumi e quei vestiti così stupendi di quel secolo.


Infatti, Elisa lancia anche un appello a favore di Venezia, la città di cui si sente fino in fondo parte. C’è il ballottaggio per la candidatura tra la stessa Venezia e Roma per poter concorrere con altre città ad ospitare le Olimpiadi del 2020. Elisa afferma che Roma ha già avuto i Giochi ai cinque cerchi nel 1960 e che quindi va data un’occasione anche alla città lagunare. Sostiene anche che un’Olimpiade a Venezia sarebbe una cosa sensazionale. Uno spettacolo, nello spettacolo, nella città più irripetibile al mondo. Ma intanto Elisa ritorna al suo spirito artistico, tra un quadro di Monet o di Picasso, o di Michelangelo, i pittori che preferisce.


A quella consapevolezza che l’arte anche se ti fa percepire la realtà e i sentimenti in modo più forte ti può far raggiungere quell’equilibrio esistenziale a cui ogni persona aspira. Elisa però si vede sempre in questa veste di conduttrice, col desiderio di ripercorrere le orme di Licia Colò. Lei ecologista convinta. E di poter condurre programmi come “Zelig” o “Le iene” Lei Elisa Bagordo, protagonista delle domeniche italiane. Lei che non si ferma mai, che vuole fare mille cose.


Anche il suo sito www. elisabagordo.it. che cura personalmente con grande capacità artistica. La sua prima opera d’arte forse. Lei che vorrebbe essere una contessa. Elisa, la ragazza del sangue blu. Il futuro è suo. La sua città Venezia e i suoi sogni. Bellissimi. La visione di San Marco e Elisa vestita come una dama del settecento. Una giornata di primavera fantastica per la principessa di Melaverde


(Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.