BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TUTTI PAZZI PER AMORE 2/ Tante novità: magie nella sceneggiatura, ma la Liskova non convince. Sarà un nuovo successo?

Pubblicazione:

tuttipazziperamore2_solfrizziR375.jpg

Tutti pazzi per amore. È tornata la serie che l’anno scorso ha riavvicinato i giovani alla fiction di Rai Uno. Nuovi personaggi, cambiamenti nel cast e in alcuni elementi portanti delle puntate: la serie si è rinnovata e innovata, ma possiamo dire che è rimasta fedele a se stessa?

 

Il primo problema che hanno dovuto affrontare gli sceneggiatori (Ivan Cotroneo, Monica Rametta e Stefano Bises) per questa seconda stagione non era di poco conto. La protagonista Laura, infatti, cambia volto: Stefania Rocca, che la interpretava nella prima serie, ha dovuto rinunciare alla seconda perché incinta. Al suo posto Antonia Liskova, volto mediamente noto agli spettatori televisivi (l’abbiamo vista in fiction come Il bene e il male e Incantesimo 6).

 

Il primo ostacolo viene superato brillantemente dagli sceneggiatori, un po’ meno dall’attrice. La trovata che giustifica la sua presenza nel cast è geniale ed è un’occasione anche per reinventare e rilanciare la figura del Dott. Freiss, interpretato da Giuseppe Battiston. Per chi non conosce la serie occorre una precisazione: il Dott. Freiss è un esperto onnisciente, un tuttologo che è ospite fisso di un programma televisivo, condotto da una brillante Carla Signoris.

 

Di puntata in puntata indossa i panni più svariati: dall’esperto in fenomenologia degli eventi traumatici a quello in rapporti madre – figlia. Il siparietto tra il Dott. Freiss e la conduttrice è una divertente cornice che entra nel corso della puntata, un tocco di ironia e comicità che spezza la narrazione in modo imprevedibile e sempre comico. Ora è proprio il Dott. Freiss a commentare il cambio nel cast di questa seconda serie: la trasmissione di cui è ospite diventa così una sorta di commento in diretta della fiction, un piano narrativo parallelo e metateatrale rispetto al telefilm.

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER PROSEGUIRE LA LETTURA DELL'ARTICOLO SU TUTTI PAZZI PER AMORE 2



  PAG. SUCC. >