BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GRANDE FRATELLO 10/ Mauro Marin & il Gf che perde in Europa, ma stravince in Italia

Pubblicazione:

GF10_Mauro_FinaleR375.jpg

 

La serata finale ha avuto come mattatore Paolino Bonolis. Ha messo in ombra la cavallona (così l’ha definita) Marcuzzi. Da telespettatore, è stato un bel vedere, ha portato brio e allegria. Da critico ritengo che tutto ciò fa parte dei giochi, cioè mettere un ospite forte nella serata conclusiva. Chissà se l’anno prossimo sarà lui il conduttore del GF 11…

 

Mentre Mondadori ha editato un libro con dvd per i 10 anni del GF, con i personaggi più illuminati del reality, un promo nei giorni scorsi andava in onda sulle reti Mediaset pubblicizzando Notte 5, Il Grande Fratello Proibito. Così ho pensato che il GF è come il maiale, quando viene macellato non si butta via niente.

Tutto fa share. Ma sono stato sbugiardato, il promo è stato ritirato dalla programmazione e la notte proibita non è più in palinsesto. L’ufficio stampa della trasmissione nega che il prodotto fosse stato preparato. Chissà, forse i dirigenti del Biscione, dopo averci fatto vivere il santo Natale e capodanno nella casa hanno deciso di fare un fioretto in questa Quaresima.

 

Ormai, come dicevo, il GF è un fatto sociale per i telespettatori italiani, tutti dicono che è un obrobrio ma in tanti lo vedono o vorrebbero partecipare. Basta vedere quando si svolgono i cast. Penso ormai che questa televisione abbia bruciato i neuroni del nostro cervello e i desideri del nostro cuore: come può un giovane come massima aspirazione della vita andare in televisione e chiudersi in una casa per 134 giorni? E tutti quelli che assiduamente guardano il programma? Lascio ai posteri o ai vivi le risposte.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.