BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

YOUTUBE LO SHOW DEI RECORD/ Video - Il record di Paolo Bonolis: 332 parole pronunciate in un minuto

Pubblicazione:

perego_lafattoriaR375_2mar09.jpg

PAOLO BONOLIS E' IL PROTAGONISTA DELLO SHOW DEI RECORD DI SABATO 10 APRILE - Uomini con serpenti a sonagli in bocca, gare di placcaggi tra giocatori di rugby e sfide con i tapis roulant: questo e tanto altro è stato lo Show dei record di ieri sera, il programma condotto da Paola Perego. Nel quale, dal momento che la Perego, tra un record e l'altro non riesce a ottenere quello di ascolti, come malignano in molti, la conduttrice ha dovuto inventarsi un far intervenire il mattatore Paolo Bonolis, lasciando spazio alle sue gag e alle sue acrobazie lessicali per risollevare le sorti del programma. Dopo aver scherzato con Paola Perego e con i giudici sulla loro puntigliosità, Paolo Bonolis, oltre che ospite, si è cimentato nelle vesti di concorrente, tentando di raggiungere un record che sembra essergli stato ritagliato addosso. Paolo Bonolis, nello puntata di ieri de Lo Show dei record, ha tentato di battere il record del maggior numero di parole dette in un minuto.

 

LEGGI ANCHE LE ALTRE NEWS DI CINEMA, TELEVISIONE E MEDIA DE ILSUSSIDIARIO.NET

 

 

IL RECORD DI PAOLO BONOLIS ALLO SHOW DEI RECORD - Paolo Bonolis, nella puntata dello Show dei record di ieri sera, ha tentato di battere il record di maggior parole dette in un minuto, appoggiandosi sui Promessi Sposi di Manzoni. Parte il timer e Paolo Bonolis spara a raffica le prime parole del libro. E' una macchina. Procede spedito prenedendo fiato tre volte. Il verdetto è di 332 parole dette in un minuto, più tre ritenute non valide dal giudice


Leggi anche: BEING HUMAN/ Dimenticate Twilight e Robert Pattinson: vampiri e licantropi vivono insieme (nella casa stregata), di M. Contin

 

PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO CON IL VIDEO DI YOUTUBE DELLA SFIDA DI PLACCAGGI TRA RUGBISTI DELLA PUNTATA DI IERI DE LO SHOW DEI RECORD, CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO
 



  PAG. SUCC. >