BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

GINO STRADA ALLE IENE VIDEO/ L' intervista al fondatore di Emergency

Gino Strada intervistato dalle Iene. Guarda il video

GINO-STRADAr375.jpg(Foto)

Per Gino Strada, intervistato dalle Iene, oggi in Afgahnistan si sta peggio di quando c’erano i talebani al governo: “ci sono più morti, c’è più distruzione, c’è più corruzione”. Gino Strada definisce “delinquenti” le autorità governative che hanno fermato i tre dipendenti di Emergency. L’arresto degli operatori di Emergency farebbe parte di un piano studiato a tavolino e messo in atto attraverso la fabbricazione di prove false per eliminare dei testimoni scomodi. “In Afgahnistan” prosegue Strada “ si sta preparando quella che la NATO ha definito la più grossa operazione militare da decenni. Senza la presenza di giornalisti o di operatori umanitari come Emergency. L’ospedale rappresentava una fonte di informazione ritenuta scomoda”.

“L’ospedale di Emergency è stato aggredito militarmente dalle forze afghane e da quelle della coalizione internazionale” ha detto ancora. E poi: “Emergency cura tutti e proprio per questo non piace a qualcuno“.Per Gino Strada quella della NATO è una missione di pace poco credibile: “Il 34% dei ricoverati nei nostri ospedali ha meno di 14 anni. Non sono certo terroristi”.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER VEDERE IL VIDEO DELL'INTERVISTA DELLE IENE A GINO STRADA