BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LA CITTA’ VERRA’ DISTRUTTA ALL’ALBA/ Trailer Youtube – Esce il 23 aprile il remake dell’horror batteriologico di Romero

Pubblicazione:

lacittaverraditruttaall'albaR375.jpg

LA CITTA’ VERRA’ DISTRUTTA ALL’ALBA - Scheda, trailer e trama del remake del film di Romero - Esce il 23 aprile, a 37 anni di distanza dall’omonimo film di George A. Romero, La città verrà distrutta all’alba. Si tratta del remake di uno dei capisaldi del genere Horror apocalittico-batteriologico. Il nuovo film di Breck Eisner omaggia l’originale di George A. Romero rispettandone abbastanza fedelmente la trama. Lo migliora in alcuni aspetti, specialmente quelli legati agli effetti visivi e alla tensione generata dall’altalenanza tra horror e trhiller. Mancano, tuttavia, tutti gli elementi culturali e politici che erano presenti nel film di Romeo: la vena pessimista, la denuncia anti-militarista il rifiuto del sistema politico, l’anarchia e l’ecologia.

 

Leggi anche: RAIMONDO VIANELLO/ E’ morto il nonno della Tv italiana. 60 anni sulla cresta dell’onda e mai una volgarità (fotogallery)

 

LA CITTA’ VERRA’ DISTRUTTA ALL’ALBA - Scheda, trailer e trama del remake del film di Romero - Un sperduto e minuscolo paesino del Mid West abitato da 1600 persone, è sconvolto da una misteriosa e inquietante follia collettiva. Una misteriosa e conosciuta tossina ha contaminato l’acqua potabile del paesino. Chiunque la beve impazzisce, trasformandosi in uno spietato assassino folle e assetato di sangue. Olyphant lo sceriffo della città, farà tutto ciò che è in suo potere per fuggire dalla città e portare con sé la moglie incinta, che è anche l’unico medico del villaggio. Otre che con le beve contaminate assetate di sangue, dovrà vedersela anche con fanatici militari senza scrupoli.

 

 

LEGGI ANCHE LE ALTRE NEWS DI CINEMA, TELEVISIONE E MEDIA DE ILSUSSIDIARIO.NET

 

 


PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO CON LA SCHEDA E IL VIDEO DEL TRAILER DE LA CITTA’ VERA’ DISTRUTTA ALL’ALBA, CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO



  PAG. SUCC. >