BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LA SCOMPARSA DELL’ATTORE / Clericetti: “Con Vianello se ne è andato l’ultimo dei quattro moschettieri della tv italiana”

Pubblicazione:

Raimondo Vianello  Raimondo Vianello

“Durante la seconda Guerra mondiale si trovò a combattere in prima linea – racconta Clericetti - e talora faceva degli scherzi agli altri soldati nei momenti di maggiore tensione, come sotto ai bombardamenti, per sdrammatizzare e allentare la tensione. Ma non dimenticherò mai neanche lo sketch con Marcello Marchesi, in cui Raimondo esordiva dicendo: ‘Se il cane è il miglior amico dell’uomo, l’amico dell’uomo è anche il miglior cane’. E quindi recitava la parte del cane, con la sua solita serietà che però faceva ridere tutti”. L’ultimo pensiero di Clericetti va a Sandra Mondiani: “Con la morte di Raimondo ha perso la sua colonna portante, so che ha problemi di salute e immagino quanto possa essere dura per lei”.

 

(Pietro Vernizzi)

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.