BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RAIMONDO VIANELLO/ E’ morto il nonno della Tv italiana. 60 anni sulla cresta dell’onda e mai una volgarità (fotogallery)

Pubblicazione:

Vianello-salutaR375.jpg

PRESSING E LA NUOVA GIOVINEZZA DI VIANELLO - Nel ’91, all’alba dei 70 anni, viene chiamato a condurre Pressing, il programma sportivo di commento al campionato di calcio. Nonostante non sia più un ragazzino, il suo carisma è rimasto immutato, la sua capacità di intrattenere aumentata con gli anni. La sua pungente ironia e il modo garbato di stemperare gli animi, spesso roventi, degli ospiti in studio, inaugurano un nuovo modello di conduzione calcistica. L’anno dopo, la stramissione sarà premiata con il Telegatto. Ormai Vianello è considerato anche un grande presentatore, tanto che nel ’98, a 75 anni, è chiamato a condurre il Festival di Sanremo. Sarà nel 2008, sempre sul palco dell’Ariston, chiamato da Pippo Baudo, che il pubblico lo vedrà per l’ultima volta in tv. Sempre nel 2008 aveva dato l'addio alle scene. Dichiarandosi, tuttavia, disponibile ad intervenire nelle trasmissioni come "ospite sonnacchioso". Sandra e Raimondo non hanno mai avuto figli, ma hanno adottato un intera famiglia di filippini. 

 

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO CON LA FOTOGALLERY SU RAIMONDO VIANELLO, CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >