BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LADY OSCAR/ L’eroina femminista che si riscopre donna grazie all’amore

Pubblicazione:

Lady_OscarR375.jpg

Il film è uno dei pochissimi realmente girati nella reggia di Versailles ma non bastò questo per renderlo un successo al botteghino. In Italia, nel 2009, Andrea Palotto scrisse i testi e mise in scena al teatro Sistina il musical rock di Lady Oscar.

 

GUARDA UNO SPEZZONE

DEL MUSICAL SU LADY OSCAR

 

 

È ancora vivo il suo mito. La sigla dei Cavalieri del Re resta il loro cavallo di battaglia e un successo senza eguali, tanto che all’epoca fu prodotto un intero album con canzoni ispirate al cartone animato.

 

GUARDA LA SIGLA

DI LADY OSCAR

 

 

PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO SU LADY OSCAR CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >


COMMENTI
03/05/2010 - una breve scaramuccia (antonella bellecca)

Nell'articolo si parla delle accuse a Maria Antonietta di libertinaggio; per la cronaca, erano completamente inventate. Né era più spendacciona di qualsiasi nobile. E non ci fu una battaglia per la presa della Bastiglia: dopo una breve scaramuccia con pochissimi morti il comandante consegnò pacificamente la fortezza; dopo la resa, lui e tutti i soldati (anziani, veterani di vecchie guerre) furono uccisi a sangue freddo e la sua testa fu messa su una picca.

 
01/05/2010 - 30 anni dopo (Gabriella Andreatta)

Da piccola impazzivo per questo cartone animato, esteticamente il più bello che abbia mai visto, tanto da aver comprato le figurine Panini, ma non sono riuscita a completare l'album. Da grande l'ho rivisto con occhi diversi... ed ho impedito a mia figlia di vederlo. Troppe tematiche da adulti e non così nascoste come dice l'articolo (ha dimenticato di citare il viscido cardinale di Rohan). Trent'anni dopo i personaggi mi appaiono diversi, soprattutto il conte svedese, bello e inconsistente come un mobile Ikea, e Alain, l'amico di Andrè, spalle larghe e cuore d'oro. Adesso anche capisco perchè all'epoca i francesi si erano arrabbiati per questo cartone, dato che il personaggio di Maria Antonietta si discosta in parte dall'iconografia imposta dai libri di storia.