BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LA NOSTRA VITA/ Il segreto del film di Luchetti, oltre la Palma d’oro di Cannes

Pubblicazione:

Uno spezzone de La nostra vita (Foto Ansa)  Uno spezzone de La nostra vita (Foto Ansa)

La scelta invece di addossare tutte le responsabilità del film a Elio Germano si è rivelata (premi a parte) un azzardo che non premia totalmente la pellicola. Germano è il miglior attore della sua generazione, questo è chiaro, ma forse non ha ancora le capacità e la forza di reggere solo sulle sue spalle novanta minuti e passa di film. Pur regalandoci un’interpretazione da brividi, si ha la sensazione che un maggiore spazio ai personaggi di contorno avrebbe giovato all’economia del film.

 

Con coraggio (anche autoriale), Luchetti fotografa ancora una volta un’Italia dimenticata e nascosta, utilizzando i migliori strumenti che un narratore di storie può avere, ovvero la sincerità e l’interesse nel parlare di quei personaggi. Anzi, di quelle persone.

 

PER GUARDARE IL TRAILER DE LA NOSTRA VITA CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >