BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

ARNOLD/ Gary Coleman è ricoverato in gravissime condizioni. E’ caduto sbattendo la testa

Gary Coleman, il protagonista di Arnold, è ricoverato in gravissime condizioni. Gary Coleman, è statao sottoposto ad un delicato intervento chirurgico dopo esser caduto sbattendo violentemente la testa

anroldR375.jpg(Foto)

Gary Coleman, il protagonista di Arnold, è ricoverato in gravissime condizioni. Gary Coleman, è statao sottoposto ad un delicato intervento chirurgico dopo esser caduto sbattendo violentemente la testa. 


Gary Coleman, il protagonista della serie «Il mio amico Arnold», è ricoverato in gravissime condizioni. L’attore 42enne è ricoverato in un ospedale dello Utah, dopo esser caduto battendo violentemente la testa. L’incidente sarebbe avvenuto mercoledì notte nella sua abitazione di Santaquin, nei pressi di Salt Lake City. In seguito ad un delicato intervento d’urgenza, l’ex bambino prodigio è ricoverato in terapia intensiva. Per l’attore che interpretava Arnold si tratterebbe del terzo ricovero nell’arco di pochi mesi. A gennaio era stato male, mentre un meso dopo, sul set del programma The Insider, aveva avuto un malore, legato, probabilmente, alle sue condizioni di salute. Gary Coleman, infatti, soffre di nefrite, malattia che gli ha impedito di svilupparsi in altezza e che lo ha obbligato a un doppio trapianto di reni e fin da giovane a sottoporsi a cicli di dialisi.

Leggi anche: SEX & THE CITY 2/ Carrie, Miranda, Charlotte e Samantha in un film con pochi attimi di verità, di E. Rossini