BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GEORGIE/ La “sorella” australiana di Candy al centro di un intricato amore

Pubblicazione:

GeorgieR375.jpg

La serie animata, edita da Yamato Video, si conclude con il ritorno in Australia di Georgie dopo il suo viaggio a Londra. La ragazza lascerà Lowell, ammalato e gracilino, alle cure della sua ufficiale fidanzata Elisa e, con la piva nel sacco, Georgie tornerà nella terra dei canguri e dei suoi fratellastri, che per il quieto vivere hanno rinunciato al loro amore per la ragazza.

 

Il fumetto, invece, è molto più piccante e pagina dopo pagina vengono narrate: pulsioni giovanili, perversioni omoerotiche, astinenza di droghe, rapimenti a scopo sessuale e intrighi terroristici.

 

Bene, vi vedo già convinti nell’acquisto del primo volume, ma sappiate che è il finale del fumetto la vera apoteosi della storia: Georgie finalmente avrà il suo primo rapporto con uno dei fratelli. Non sta di certo a me svelarvi chi dei due avrà questa fortuna!

 

Le bambine che guardavano il cartone animato su Bim Bum Bam si dividevano in due fazioni: da un lato le fan del selvaggio e passionale Abel, e dall’altro quelle del timido e sottomesso Arthur. La mangaka Yumiko però doveva detestarli abbastanza, perché a entrambi ha dato una fine tragica.

 

Arthur verrà rapito dal duca Dangering dopo per averne scoperto i traffici illeciti. Fatto prigioniero in una torre, sarà inoltre oggetto di attenzioni particolari da parte del figlio del duca, Irwin, che lo sevizierà e drogherà a giorni alterni. Abel avrà una fine ancor più drammatica: arrestato per omicidio verrà fucilato davanti a Georgie.

 

GUARDA LA SIGLA

DI GEORGIE

 

 

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO CLICCA IL PULSANTE >>QUI SOTTO



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >