BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ANNOZERO/ Nuove dichiarazioni di Michele Santoro. Guarda il video

Pubblicazione:

Santoro_MicheleR375.jpg

ANNOZERO MICHELE SANTORO RAI – Michele Santoro vuole chiarezza dalla Rai. In coda alla conferenza stampa tenuta stamattina, Santoro ha rilasciato nuove dichiarazioni. Dopo aver detto di aver subito come nessun altro “violenze e mobbing”, Santoro dice che la RAI ancora non ha fatto chiarezza nei suoi confronti. "Per me non sono sufficienti le parole di Garimberti. Deve dire chiaramente se, a titolo del Cda o a nome personale, Annozero deve andare in onda o no” ha detto. E poi aggiunto: “E’ l’azienda che deve decidere. Questa azienda, la RAI, ha un presidente di garanzia e sta a lui decidere. Se mi chiederà di fare ancora Annozero, io lo farò. Poi ad aprile, maggio prossimi venturi valuterò nuove iniziative editoriali, se saranno state definite con chiarezza le mie competenze”.

CLICCA SU QUESTO LINK PER VEDERE IL VIDEO DI MICHELE SANTORO


CLICCA SU QUESTO LINK PER ANDARE ALLA PAGINA CON TUTTE LE NOTIZIE DI CINEMA E TELEVISIONE


Santoro ha precisato di aver ricevuto anche espressioni lusinghiere nei suoi confronti da parte dei vertici della RAI, ma non sufficiente chiarezza. “Si è detto che io abbandono la RAI” ha detto “ma se io continuo a collaborare come esterno alla RAI, non sono uno che l’ha abbandonata”. Santoro denuncia ancora il clima in cui ha dovuto lavorare nell’ultimo anno (“Inchieste, intercettazioni”), ma non è solo Berlusconi a essere contrario che il servizio pubblico si evolva. “Anche l’opposizione” ha detto “è molto ambigua, in particolare il Partito Democratico. Il segretario del PD ha detto che i partiti devono uscire dalla RAI, ma i comportamenti e l’atteggiamento del PD suggeriscono il contrario”.




CLICCA SU QUESTO LINK PER VEDERE IL VIDEO DI MICHELE SANTORO



  PAG. SUCC. >