BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SQUADRA ANTIMAFIA 2/ “Ivan Di Meo è morto”. Claudio Gioè scrive ai fan di Facebook di Squadra antimafia

Pubblicazione:

squadrantimafia2_dimeo-mortoR375.jpg

Ma ripeto senza di voi i miei sforzi saranno stati vani. Accettate questa morte nella trama e pensate a quante persone la mafia per vari interessi ha ucciso vigliaccamente in Sicilia, ma per davvero. I migliori di noi. Mi spiace davvero non poter continuare l'esperienza di squadra antimafia. Un gruppo di lavoro straordinario che vi regalerà ne sono certo ancora grandissime emozioni. Ma per me un ciclo si è chiuso e va bene così. Non ho altri lavori in vista e non lascio per qualcos'altro ma lascio perchè sento che per me è arrivato il momento di cambiare. E per esperienza vi dico che se non ascoltassi questo bisogno tradirei una parte molto importante di me.


E poi ragazzi è pur sempre un telefilm!!! sono felice che vi abbia appassionato il nostro lavoro. ci siamo spesi davvero tutti quanti per riuscire a suscitare queste emozioni. Ad ogni modo io sto bene, sono vivo e sono pronto a nuove sfide alle quali spero di ritrovarvi tutti quanti. Buona visione dell'ultima puntata con le splendide Simona e Giulia che sono le vere protagoniste della serie. Ci faranno ancora sognare. Noi, ci si vede sotto la prossima maschera.


Con riconoscenza,


Claudio



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
09/06/2010 - Grazie a Claudio Gioè (maddalena ciao)

Caro Claudio grazie per questa splendida lettera che hai scritto per noi fan. Anche se Ivan mi mancherà moltissimo perchè era un personaggio veramente interessante e avvincente (il mio preferito!), comprendo e condivido tutto quello che hai detto... Con le tue parole non solo hai dimostrato di essere un grande artista ma anche di essere un grande uomo... Ti ammiro tanto. In bocca al lupo per la tua carriera...spero di rivederti prestissimo in tv o al cinema! Un abbraccio!

 
09/06/2010 - Rammarico...... (Silvia Tundo)

Comprendo la decisione del bravissimo attore Gioè.... però a volte il lieto fine.... la speranza che il bene..... che la forza dell'amore possa cancellare le brutture della vita almeno nella fiction dovrebbe trionfare!Mi spiace molto per la sua decisione e in cuor mio mi auguro che non sia irrevocabile!La terza serie di Squadra Antimafia senza il vice questore dagli occhi azzurri non avrà lo stesso impatto sui telespettatori