BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

PIETRO TARICONE/ Muccino aveva scelto Taricone, compagno della Smutniak, perché non era”assetato” di fama

Il regista che ha diretto l’ex concorrente del Grande Fratello spiega le ragioni che l’hanno spinto a inserirlo nel cast

Pietro Taricone e Kasia SmutniakPietro Taricone e Kasia Smutniak

Pietro Taricone – scelto da Muccino perché non era "ingordo" di fama – E’ ancora molto fresco e vivo il dolore per la scomparsa di Pietro Taricone, che ha lassciato la compagna Kasia Smutniak e la figlia Sophie dopo un terribile schiantato con il paracadute che non gli ha dato scampo. Sul web continuano le manifestazioni d’affetto verso Kasia Smutniak e su Facebook sono ancora tantissimi i ricordi per Pietro. Nei giorni scorsi tanti personaggi del mondo della televisione, dello spettacolo, del cinema (anche al Roma fiction festival è stato omaggiato), hanno dato un loro ricordo personale in memoria dell’attore originario di Caserta.

E oggi, come riporta il sito Adnkronos, è Gabriele Muccino a proporre il suo ricordo. Muccino aveva diretto l’attore in Ricordati di me, film con Fabrizio Bentivoglio, Laura Morante, Monica Bellucci Nicoletta Romanoff, Silvio Muccino.