BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

CHE FINE HA FATTO OSAMA BIN LADEN?/ Il film perfetto sul terrorismo che strappa anche qualche risata

Morgan Spurlock (Foto Ansa)Morgan Spurlock (Foto Ansa)

Nonostante la trasferta in Oriente infatti, Morgan Spurlock ci parla delle paure degli americani nate dopo l’undici settembre. Bin Laden non è un uomo con la barba, non è quella persona che lancia proclami da una grotta. Bin Laden è il nome che diamo al terrore, all’ignoranza, alla paura dell’altro. E quindi “Che fine ha fatto Osama Bin Laden?” è la ricerca implicita di quel fattore che ha trasformato radicalmente gli americani.

 

In completa controtendenza con l’ormai piagnucoloso Michael Moore, Spurlock mette in piedi un documentario divertente, a tratti grottesco e surreale (come tutta la sequenza dell’allenamento), che si ritaglia anche momenti di tensione che sfociano nella rabbia e nella violenza.

 

Spurlock dirige il documentario perfetto per spiegare al grande pubblico cause ed effetti del terrorismo, grazie a una semplicità schematica nell’esporre i concetti più complessi e a un senso dell’umorismo che alleggerisce un argomento complesso e articolato.

 

PER GUARDARE IL TRAILER DI “CHE FINE HA FATTO OSAMA BIN LADEN?” CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO