BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TUTTA LA VITA DAVANTI/ Con Sabrina Ferilli, stasera tra i programmi tv di Canale 5. Trama e trailer il racconto la vita “dura” dei precari

Pubblicazione:

Sabrina Ferilli in Tutta la vita davanti  Sabrina Ferilli in Tutta la vita davanti

Tutta la vita davanti, trama e trailer del film, stasera, 5 luglio, Canale 5 ore 21.10 – In questa serata “orfana” dei Mondiali di calcio, Canale 5 prova a contrastare Rai Uno (che propone le repliche di Un medico in famiglia 6), con una commedia italiana firmata da Paolo Virzì, interpretata da Sabrina Ferilli, Isabella Ragonse, Micaela Ramazzotti, Massimo Ghini e Valerio Mastrandrea, in onda in prima serata. La commedia racconta il difficile mondo del precariato giovanile, ovvero della situTutta la vita davanti, trama e trailer del film, stasera, 5 luglio, Canale 5 ore 21.10 – In questa serata “orfana” dei Mondiali di calcio, Canale 5 prova a contrastare Rai Uno (che propone le repliche di Un medico in famiglia 6), con una commedia italiana firmata da Paolo Virzì, interpretata da Sabrina Ferilli, Isabella Ragonse, Micaela Ramazzotti, Massimo Ghini e Valerio Mastrandrea, in onda in prima serata.

La commedia racconta il difficile mondo del precariato giovanile, ovvero della situ

Tutta la vita davanti, la trama del film – Marta (Isabella Ragonese), ventiquattrenne siciliana trapiantata a Roma neolaureata con lode, abbraccio accademico e pubblicazione della tesi in filosofia teoretica  si vede chiudere in faccia le porte del mondo accademico ed editoriale, per ritrovarsi a essere "scelta" come babysitter dalla figlia della sbandata e fragile ragazza madre Sonia (Micaela Ramazzotti). È proprio questa "Marilyn di borgata", riporta il sito Mymovies.it.  a introdurla nel call center della Multiple, azienda specializzata nella vendita di un apparecchio di depurazione dell'acqua apparentemente miracoloso.Da qui inizia il viaggio di Marta nel modo dei dei tanti giovani, carini e "precariamente occupati" italiani: in una periferia romana spaventosamente deserta e avveniristica, isolata dal resto del mondo come un reality, la Multiple si rivela pian piano al suo sguardo ingenuo come una sorta di mostro che fagocita i giovani lavoratori, illudendoli con premi e incoraggiamenti, sms motivazionali quotidiani della capo-reparto (Sabrina Ferilli), training da villaggio vacanze (coreografie di gruppo per "iniziare bene la giornata") per poi punirli con eliminazioni alla Grande fratello…

 

CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO CON UNO SPEZZONE DI TUTTA LA VITA DAVANTI 



  PAG. SUCC. >