BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MICHELE SANTORO/ Annozero, reazioni alla lettera inviata ieri al direttore della Rai

Pubblicazione:

santoro_R375.jpg

MICHELE SANTORO ANNOZERO – Annozero di nuovo in onda dal 23 settembre. Michele Santoro lo ha scritto in una lettera spedita ieri al direttore generale della Rai. Non essendoci trattative in atto, dice Santoro, Annozero deve tornare in onda, essendo il programma quello che rende di più di tutta la Rai dal punto di vista degli ascolti e degli introiti pubblicitari. Scrive Santoro: “Dopo averle pubblicamente sollecitate, ho atteso a lungo e invano indicazioni chiare per Annozero, per me e per la mia squadra. Ma è evidente a tutti che le scelte editoriali della Rai non dipendono soltanto dalla valutazione del prodotto, dalle attese degli spettatori, dalle esigenze degli investitori pubblicitari e, più in generale, dagli interessi del servizio pubblico”.

E ancora: “Le ho scritto per chiederLe di comunicare al Direttore generale che Michele Santoro, dopo un anno di duro lavoro, se ne va in vacanza e tornerà alla fine di agosto per fare Annozero che andrà in onda a partire dal 23 settembre. Sarebbe utile quindi provvedere cortesemente a togliere dal palinsesto il punto interrogativo che ci riguarda sbloccando tutte le procedure aziendali attualmente oggetto di un incomprensibile ostruzionismo”. Le reazioni oggi alla lettera, da alcuni giudicata un diktat, sono state alquanto perplesse. Specie il passaggio finale: “Le ricordo, infine che Annozero è in onda grazie ad una sentenza del giudice confermata in appello e che chiunque ne ostacolerà la regolare programmazione ne sarà personalmente responsabile”.



CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE DI MICHELE SANTORO E ANNOZERO



  PAG. SUCC. >