BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TV/ Dalla De Filippi alla Clerici, una nuova valanga rosa è pronta a invadere il piccolo schermo

Pubblicazione:

Maria De Filippi (Foto Ansa)  Maria De Filippi (Foto Ansa)

Barbara D’Urso. La stakanovista del video conduce Pomeriggio 5 da lunedì a venerdì e Domenica 5. Considerate le prove del sabato, la signora di Canale 5 non si ferma mai per nove mesi. E pensare che nel 2009 presenziava anche a Mattino 5. I due programmi ormai sono ben affermati nel palinsesto Mediaset e rubano ascolti alla Rai. A parte il periodo del Grande Fratello che ha molta esposizione dalla D’Urso, il programma è ben confezionato e la parte del leone la fa, a costi bassi, la struttura giornalistica di Videonews. Solo per la resistenza “Barbara 5”, merita un plauso, ma anche sulla capacità d’intrattenimento è molto cresciuta nonostante le situazioni incontenibili (volute?) di Sgarbi.

 

Le prospettive, come dicevo, sono rosee: Paola Perego ha cambiato casacca andando in Rai e sarà la conduttrice di punta del pomeriggio, mentre Lorella Cuccarini rientra alla grande, dopo svariati anni di oblio, come mattatrice di Domenica in. Vedremo come si comporteranno, ma il segnale generale è che le donne hanno tutte le possibilità di sfondare il video. Non mi sono dimenticato di lei, l’inossidabile Milly Carlucci forte di Ballando con le stelle, vorrebbe condurre Sanremo, chissà se i dirigenti Rai l’accontenteranno.

 

E i maschietti? Poche righe su di loro, a Mediaset si salva sempre il bravo Gerry Scotti, che da settembre se la vedrà con le canzoni di Antonellona. Il suo diligente lavoro lo ha fatto anche Carlo Conti, che spera nel Festival di Sanremo. Fanalino di coda Paolino Bonolis, che sembrava inarrestabile dopo Sanremo 2009, ma che Mediaset ha lasciato a bagnomaria nei suoi programmi di sempre, senza infamia ma senza lode.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.