BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IL PECCATO E LA VERGOGNA/ Trama e anticipazioni, con Gabriel Garko e Manuela Arcuri, stasera, 1 settembre 2010, Canale 5

Pubblicazione:

Gabriel Garko e Manuela Arcuri in Il peccato e la vergona  Gabriel Garko e Manuela Arcuri in Il peccato e la vergona

Il peccato e la vergogna, trama e anticipazioni – Stasera, 1 settembre 2010, Canale 5 ore 21.10 – Tornano in tv insieme Gabriel Garko e Manuele Arcuri, dopo il successo di L’onore e il rispetto, nella fiction Il peccato e la vergogna, la cui prima puntata sarà in onda stasera. Una vicenda coinvolgente, dai tratti forti e drammatici, dove vendetta e passione si alterneranno. Siamo a Roma, nella metà degli anni trenta. Il giovane Nito Valdi (Gabriel Garko) esce dal carcere dopo aver scontato una breve condanna. Ad attenderlo c'è Toni (Giovanni Scifoni), il suo unico amico, conosciuto in orfanotrofio, dove Nito, ancora bambino, era stato abbandonato dalla madre. I due ragazzi cominciano a lavorare per il Bisonte (Massimo Corvo), un temibile boss, che dà loro l'incarico di punire un suo debitore. Nito, però, non riesce a contenere la violenza ed il poveretto finisce per perdere un occhio.

 

Valdi si reca in ospedale per minacciare la sua vittima ma al capezzale dell'uomo vi trova la figlia, la bellissima e vivace Carmen (Manuela Arcuri), di cui si innamora perdutamente. Carmen, che con il suo lavoro di modella in una scuola d'arte mantiene la madre Mina e la sorellina Stella, è conquistata da Nito, che le promette di sposarla.

 

Ben presto, però, la giovane scopre la vera natura di Valdi e non esita a lasciarlo.I

ntanto Carmen, una mattina, correndo in bicicletta, si scontra involontariamente con Giulio (Eros Galbiati), laureando in medicina, secondogenito di Francesco ed Elena Fontamara, ricchi commercianti fedeli al fascismo. E' un incontro fugace ma per Giulio è un vero colpo di fulmine...

 

CLICCA QUI >> PER CONTINUARE A LEGGERE LA TRAMA E LE ANTICIPAZIONI DELLA PRIMA PUNTATA DI IL PECCATO E LA VERGOGNA



  PAG. SUCC. >