BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DISTRETTO DI POLIZIA 10/ Dal diario di Giulia Corsi il drammatico ricordo della morte di Paolo. Anticipazioni puntata 19 settembre 2010

Pubblicazione:

Distretto di Polizia 10  Distretto di Polizia 10

Distretto di Polizia 10 - dal Diario di Giulia Corsi il ricordi di Paolo – Anticipazioni – Distretto di polizia 10 non finisce con le puntate, ma prosegue grazie all’interessantissimo esperimento cross mediale di Taodue. Al termine di ogni puntata Giulia Corsi scrive una pagina del suo diario, in cui confida a Paolo Libero gli aspetti più intimi di sé stessa, quello che sta provano mentre affronta questa indagine così pericolosa e allo stesso tempo così dolorosa, visto che riapre proprio la tragica ferita della morte di Paolo. La Corsi confida a Paolo inquietanti interrogativi, rivelando aspetti della puntata che dal personaggio di Giulia vengono taciuti, ma che emergono con forza e disperazione in questa pagina di Diario.

 

Ciò che Giulia ha scritto lo trovate alla pagina seguente.

 

Ecco cosa accadrà nella prossima puntata della fiction con Claudia Pandolfi e Simone Corrente, in onda domenica 19 settembre 2010 - Giulia Corsi è intenzionata a scoprire chi ha portato un mazzo di fiori sulla tomba di Paolo Libero, intanto Luca (Simone Corrente) è fermamente convinto che Remo Damiani (Marco Giuliani) sia ancora vivo e che la moglie Viola sappia più di quello che dice e che possa fare il doppio gioco. Le indagini vanno avanti e condurranno gli uomini del X Tuscolano ad una notte decisiva, che potrebbe segnare una svolta importante e forse drammatica. Nei singoli episodi gli agenti del Distretto saranno impegnati nella ricerca di un ragazzo di 18 anni scomparso. La seconda indagine riguarda il cadavere di un uomo: il caso porterà alla scoperta di una situazione familiare intricata, che metterà i poliziotti in difficoltà nello scoprire l’assassino.

 

CLICCA QUI >> PER LEGGERE DISTRETTO DI POLIZIA 10, I RETROSCENA DELL’INDAGINE DAL DIARIO DI GIULIA CORSI



  PAG. SUCC. >