BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IL PECCATO E LA VERGONA/ Riassunto prima puntata: scoppia il dramma di Nito (Garko) e Carmen (Arcuri)

Pubblicazione:

Il peccato e la vergona  Il peccato e la vergona

Poi, il ragazzo decide di presentarsi a casa di Carmen come esattore del Bisonte, pretendendo che lei paghi il suo debito con il boss prostituendosi. Quando la ragazza rifiuta, lui minaccia la sua sorellina ed infine le chiede di diventare sua moglie, ricevendo un secco rifiuto. Nito porta Carmen in un bordello dove viene accolto da Bigiù (Giuliana De Sio), una maitresse molto pittoresca, che cerca di fare coraggio a Carmen, costretta a prostituirsi per saldare il debito di suo padre. Intanto, Nito cerca di convincere una coppia di pensionati a cedere la loro abitazione al Bisonte ma l’operazione gli sfugge di mano ed i due rimangono uccisi. A quel punto, il suo capo gli intima di lasciare Roma o di costituirsi alla polizia ma lui lo elimina.

 

Il commissario Del Bono (Pierpaolo Lovino) scopre che è stato Nito ad uccidere il Bisonte, suo partner in molti affari poco puliti e intima alla maitresse di tendere una trappola al ragazzo. Intanto, Giulio continua a cercare Carmen ma la ragazza è impegnata con la sorellina che viene ricoverata in ospedale. Bigiù incontra Nito e gli dice che non lo consegnerà alla polizia visto che l’ha liberata dalla schiavitù impostale dal Bisonte. Alla fine la donna decide di convincere il commissario a far entrare il ragazzo in polizia. Carmen nel frattempo è fuggita dal locale di Bigiù. Nito incontra Del Bono che gli offre di entrare in polizia ma soprattutto di iniziare a lucrare sui beni che verranno espropriati agli ebrei da lì a poco, visto l’imminente arrivo delle Leggi Razziali sul modello tedesco. Intanto, l’Italia si prepara ad entrare in guerra e nessuno sembra essere più al sicuro.

 

CLICCA QUI SOTTO >> PER CONTINUARE A LEGGERE



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >