BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IL PECCATO E LA VERGONA/ Riassunto prima puntata: scoppia il dramma di Nito (Garko) e Carmen (Arcuri)

Pubblicazione:

Il peccato e la vergona  Il peccato e la vergona

Carmen scopre dalla madre che la sorella è stata assistita al meglio anche grazie alla presenza di Giulio. Nel frattempo, lui continua a coprire il professor Gilsenti (Alfredo Pea), vessato dalle forze dell’ordine in quanto ebreo. Bigiù chiede a Nito di stare in guardia dal momento che la madre di Carmen lo ha già denunciato ma lui non sembra disposto a rinunciare alla ragazza. Intanto, lei continua a prestare servizio a casa di Gilsenti, dove si occupa della madre del medico. Elena medita di lasciare l’Italia insieme ai suo figli ma Francesco le garantisce che anche se sono ebrei nessuno farà loro del male. Nel frattempo, il commissario Del Bono fa pressioni a Gilsenti affinchè gli ceda il suo appartamento ma lui non ne vuole sapere.

 

La notte di Capodanno, Nito, ormai diventato poliziotto, irrompe in casa Gilsenti dove, a sorpresa trova Carmen che cerca di sfuggirgli. Tuttavia, lui riesce ad immobilizzarla e dopo averla violentata, la sfregia affinchè nessuno possa godere della sua bellezza. Carmen viene portata d’urgenza da Giulio che si occupa di lei e la ospita nella sua casa al mare con la complicità del professor Gilsenti. E grazie alla tempestività della loro cure si scopre che la ragazza non rimarrà sfregiata. Al tempo stesso, il giovane Fontamara inizia a simpatizzare con lei. Nito fa visita alla madre di Carmen e le intima di dirle dove si trovi ma lei si rifiuta di farlo. A quel punto, lui si dice disposto a tutto pur di trovare la ragazza, diventata l’oggetto della sua sfrenata ossessione.

 

Fonte: blogapuntate.it


© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.