BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

LE RAGAZZE DELLO SWING/ Viviana Dragani (Blue Dolls): così abbiam fatto rivivere la musica del Trio Lescano

Stasera su Raiuno va in onda la prima puntata del film per la tv dedicato al Trio Lescano. Paolo Vites ha intervistato VIVIANA DRAGANI delle Blue Dolls, gruppo che ha inciso le canzoni della fiction

Il trio delle Blue Dolls che ha inciso il repertorio del Trio Lescano per il film Le ragazze dello swingIl trio delle Blue Dolls che ha inciso il repertorio del Trio Lescano per il film Le ragazze dello swing

Inizia questa sera su Rai Uno il film per la televisione “Le ragazze dello swing”, che ripercorre la storia del celeberrimo Trio Lescano, un gruppo vocale amatissimo degli anni 30 e 40. Una impresa non facile anche per la scarsità di informazioni su un trio che è un classico della canzone italiana ma che era composto da tre ragazze olandesi, Alexandra, Judith e Kitty Leschan. Per di più di origine ebrea da parte della madre e che persero tutti i parenti nei campi di concentramento nazisti.

Un film che vede la presenza di Andrea Osvart, Elise Schaap, Lotte Verbeek  Giuseppe Battiston, Gianni Ferri, Maurizio Marchetti, Sylvia Kristle, la partecipazione di Marina Massironi e Sergio Assisi, con la regia di Maurizio Zaccaro. In onda in prima serata su Rai1, lunedì 27 e martedì 28 settembre. Le canzoni sono state affidate a un trio vocale, le Blue Dolls, molto conosciuto per la loro abilità a riprendere proprio il repertorio di gruppi come il Trio Lescano, ma anche Renato Carosone, Rita Pavone e Mina.

Abbiamo intervistato una di loro, Viviana Dragani, primo soprano del trio Blue Dolls, per farci raccontare cosa ha voluto dire “essere la musica” di un telefilm che si preannuncia molto interessante.