BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DISTRETTO DI POLIZIA 10/ Riassunto puntata 27 settembre 2010, promo del 3 ottobre 2010

Pubblicazione:

distrettodipolizia10R375.jpg

Arrivata in ospedale Benvenuto scopre che la Daminani è in pericolo, qualcuno le ha iniettato farmaci letali. Pensa che sia statala Ristagno, che nel frattempo è fuggita. Viola si riprende e si scopre che era stata lei a iniettarsi i farmaci per tentare il suicidio. Intanto Giulia Corsi cerca di convincere Luca a usare Viola come esca, ma il commissario continua a rifiutare. La Corsi agisce all’insaputa di Benvenuto: fa pubblicare sul giornale un articolo che dice che Viola è in fin di vita. Remo abbocca e va in ospedale, intanto Viola viene trasferita in un’altra stanza e ad attendere Damini c’è Giulia. Luca, a colloquio con Sinatra, scopre il piano di Giulia, ma è troppo tardi: Remo è in ospedale e prende in ostaggio Luca. Giulia e la Ristagno scoprono l’arrivo di Damiani, che però riesce a fuggire.

 

Lite furiosa tra la Corsi e Benvenuto: lei accusa Luca di essere troppo coinvolto a causa di Viola, Benvenuto accusa la Corsi di avere una gran sete di vendetta. La Corsi scopre l’indirizzo del famoso avvocato, crede di aver sbagliato perché l’uomo che si trova di fronte è un altro, ma poi scorge in un ufficio dello studio legale l’uomo della foto della Baccarini. E’ l’avvocato mandante dell’omicidio di Paolo Libero.


Nel promo della prossima puntata, 3 ottobre 2010: il cerchio inizia a stringersi. L’avvocato viene interrogato da Luca e Giulia, ma poi deve essere lasciato indietro. L’uomo ha capito che gli agenti stanno per arriavare la verità e vuole eliminare Luca e la Corsi. Il tritolo che deve far saltare le teste dei poliziotti viene consegnato a Remo Damiani.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.