BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

ROSSELLA/ Riassunto seconda puntata, 13 gennaio 2011, e anticipazioni 20 gennaio: nasce la bimba di Rossella. La giovane e sua madre si ritrovano

Nella puntata di stasera 13 gennaio 2011 di Rossella, la giovane partorisce sua figlia Angelica. Rossella si ritrova con sua madre. Riccardo è sempre più innamorato di Rossella

rossellaR400.jpg(Foto)

Rossella, riassunto prima puntata, Rai Uno, 13 gennaio 2011 e nuove anticipazioni – Una puntata ricca di colpi di scena e di suspence quella di stasera di Rossella. La donna si rivolge a una visionaria per sapere se Giuliano, ora in Africa, è ancora vivo. La sensitiva vede prima la madre di Rossella, cosa che lascia sconvolta la giovane, poi vede la scena di un uccisione: riconosce anche Giuliano. Sono momenti di angoscia per Rossella, alla fine la donna rivela che l’identità dell’uomo morto non è quella di Giuliano.
Rossella ha trovato un lavoro di fortuna, come aiutante in un bar, dove tuttavia si svolge clandestinamente il gioco del lotto. Il proprietario del bar insieme a Rossella viene scoperto da dei funzionari ed entrambi vengono arrestati.

Nel frattempo, la madre di Rossella in convento vive momenti di inquietudine: il suo pensiero va alle figlie, che è stata costretta ad abbandonare in tenera età, per aver tradito il marito. Le suore del convento la convincono a gettarsi dietro le spalle le promesse fatte in passato al marito e di cercare sua figlia, che ora vive in pessime condizioni.
La donna si reca quindi nei bassifondi alla ricerca di Rossella, ma viene a sapere dell’arresto. Si rivolge allora al cognato Cesare, proprio colui che in passato aveva scovato la lettera con cui la madre di Rossella dichiarava il proprio amore all’amante, perché solo Cesare può fare in modo che Rossella venga liberata. Questi le rivela che la giovane è già stata scarcerata perché trovata incinta, condizione in cui una donna non può rimanere in prigione.
Le scene successive vedono il commuovente riabbraccio tra madre e figlia e lo svelamento del motivo percui la madre di Rossella si era chiusa in convento e alle figlie era stato fatto credere che fosse morta.