BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

THE VAMPIRE DIARIES/ Riassunto puntata 12 gennaio: intesa tra Damon e Elena, Katherine è sparita, il mistero di Isobel

Pubblicazione:

Katherine è sparita...  Katherine è sparita...

The vampire diaries, riassunto puntata 12 gennaio 2011 – The vampire diaries a grande richiesta è tornato su Italia ! e ha regalato una puntata ricca di colpi di scena, di cui regaliamo il riassunto a chi se la fosse persa. Damon, Elena e Stefan hanno stretto un patto per aprire la cripta di Fell’s church per liberare Katherine, ma in realtà Elena e Stefan intendono sbarazzarsi di entrambi. Damon lo scopre e sottraendo ai ragazzi il diario di Gilbert e il grimonio decide di agire da solo. Intanto Ben e Anna, altri due vampiri stanno cercando di fare la stessa cosa. Ben rapisce Bonnie perché solo le streghe di Salem possono sciogliere l’incantesimo di Emily e far aprire la cripta, ma non hanno il diario, così rapiscono Elena e Bonnie come mezzo di scambio per Elena e Stefan.

 

Alla fine trovano un accordo e l’incantesimo di Bonnie e di sua nonna apre la cripta: Anna riesce a liberare la madre, ma Damon ha un’amara sorpresa: Katherine non c’è è fuggita ed è stata avvistata da Anna nel 1983. Damon resta deluso perché la donna che ama non l’ha mai cercato. Il problema è che l’incantesimo delle streghe non ha tolto una parte dell’antico sortilegio: i vampiri possono entrare nella grotta, ma non possono uscire.

 

Damon e Stefan sono intrappolati ma un incantesimo difficilissimo di Bonnie e della nonna. I due vampiri riescono a liberarsi, ma la magia è stata così pesante che la nonna di Bonnie muore…

 

CLICCA QUI >> PER CONTINUARE A LEGGERE THE VAMPIRE DIARIES RIASSUNTO PUNTATA 12 GENNAIO 2011



  PAG. SUCC. >