BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

QUALUNQUEMENTE/ Antonio Albanese presenta il film di Cetto La Qualunque: "Nasce per raccontare il Paese"

Pubblicazione:

Antonio Albanese  Antonio Albanese

Alla domanda se il film sia più amaro e, in un certo senso demoralizzante, piuttosto che comico, Albanese ha risposto: “Abbiamo tutti un nostro senso dell'ironia e per fortuna siamo tutti diversi. E' una questione di gusti, di mentalità, di apertura, è una questione di condizionamenti e non. La comicità è meravigliosa per questo, perché ognuno può vedere il film dal suo punto di vista: io lo trovo comicissimo, è la cosa più comica che abbia mai fatto. Capisco questa osservazione, sento che la realtà è così, ma mi piace avere queste due facce che vanno insieme contemporaneamente. Il film è tutt'e due le cose, e sono molto orgoglioso di questo”.

 


Uno degli aspetti più interessanti del film è la campagna pubblicitaria non convenzionale, basata su finti manifesti elettorali esposti in tutte le città d'Italia di cui il produttore, Domenico Procacci, si è detto molto soddisfatto: “E' la prima volta che la mia società realizza un film comico, e ci abbiamo lavorato con la stessa cura di sempre. Abbiamo creato da tempo una campagna particolare intorno al film, anche se nessuno poteva immaginare che i fatti reali di questi ultimi giorni avrebbero rispecchiato così da vicino il film. Non tutti i film si prestano ad un lavoro di promozione come quello che abbiamo fatto, ed è bello quando ci si impegna molto in questa fase. E' stato un buon lavoro”.
Il film Qualunquemente esce venerdì 21 gennaio con 600 copie.

 

(Valentina Ariete)
 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.