BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SHOAH/ Tutti i programmi tv di Mediaset dedicati al Giorno della memoria stasera giovedì 27 gennaio 2011

Pubblicazione:

Ebrei arrestati nel ghetto di Varsavia  Ebrei arrestati nel ghetto di Varsavia

Programmi tv di Mediaset dedicati al Giorno della memoria stasera giovedì 27 gennaio 2011 - E’ la Giornata della memoria, dedicata alla commemorazione delle vittime della Shoah.
Mediaset la celebra con una serie di appuntamenti che coinvolgeranno diversi reti della tv generalista e del digitale terrestre. Parte Iris che dalle 12,30 sino a notte fonda dedica alla Shoah una maratona di sei film. Tra questi in prima serata il film di Roberto Benigni “La vita è bella”, premio Oscar. Poi Joi alle 21,50 propone lo speciale “Linea d’ombra” con un’intervista a Boris Pahor, l’intellettuale triestino di origini slovene, più di una volta candidato al Premio Nobel per la Letteratura. E un’altra ad Arrigo Levi, che proprio nel 1942 insieme alla sua famiglia fu costretto a rifugiarsi in Argentina per scampare a una deportazione sicura. Alle 22,00 va invece in onda il corto “The bigger picture”, dedicato al tema delle deportazioni.

Premium Cinema in seconda serata propone il film “Ogni cosa è illuminata”, una trasposizione cinematografica del libro autobiografico di Jonathan Safran Foer. Si descrive il suo viaggio sulle tracce del nonno costretto ad emigrare dall’Ucraina agli Stati Uniti. Poi il film “Eden” diretto da Amos Gitai. Studio Universal presenta in seconda serata il film premio Oscar “Il pianista” di Roman Polanski, con Adrien Brody. Questo film è tratto dal romanzo autobiografico omonimo di Wladyslaw Szpilman. Racconta tutto quello che visse il pianista ebreo dallo scoppio della Seconda Guerra Mondiale fino alla liberazione di Varsavia da parte dell’Armata Rossa. Quindi su Italia 1 va in onda nella notte tra il 27 e il 28 lo Speciale Studio Aperto “La notte della memoria”. E’ un lungo reportage realizzato e curato da Gabriella Simoni, inviata storica del tg di Italia 1. Così dopo aver raccontato i vent’anni del muro di Berlino Studio Aperto e Italia 1 hanno voluto ancora una volta dedicare una notte al ricordo, per non far dimenticare e far rimanere nella memoria uno dei momenti più brutti della storia del ventesimo secolo.

CLICCA QUI >> PER CONTINUARE A LEGGERE DEI PROGRAMMI TV DEDICATI ALLA GIORNATA DELLA MEMORIA SUI CANALI MEDIASET



  PAG. SUCC. >