BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PARTO COL FOLLE / Todd Phillips targa un road movie riuscitissimo

Pubblicazione:

La locandina di Parto col folle  La locandina di Parto col folle

Un film che si lascia vedere tra una risata e l'altra, quello dello statunitense Philipp, che ha ormai fatto del comico tendente al demenziale il suo marchio di fabbrica (tra gli altri, citiamo Road Trip, Starsky & Hutch e il già ricordato Una notte da leoni). Questo Parto col folle (titolo originale Due Date) mantiene un buon ritmo dall'inizio alla fine e intrattiene come ogni buona commedia di questo genere dovrebbe fare.

 

Solo merito degli attori? Forse. Magari non proprio tutto. Vero è che il sarcasmo e il fascino dissacrante di Downey Junior e la comicità surreale di Galifianakis (che a commedie di tale fattura c'è più che abituato) fanno buona parte del lavoro. I dialoghi quasi sempre azzeccati, la suggestiva colonna sonora e gli sconfinati paesaggi americani fanno poi il resto.

 

Non manca, per finire, qualche discreto colpo di scena, che ben compensa una vaga quanto inevitabile sensazione di già visto.

(Chiara Teofili)
 

 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.