BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AL DI LA’ DEL LAGO/ Riassunto puntata 6 gennaio 2011 e anticipazioni 13 gennaio: Valerio ha lasciato Barbara

Pubblicazione:

Valerio, Lorenzo e Barbara  Valerio, Lorenzo e Barbara

Al di là del lago, riassunto puntata 6 gennaio 2011 e anticipazioni nuovi episodi – In al di là del lago si infittisce il mistero sul sequestro di Valerio, ma forse qualche ricordo comincia a riaffiorare. Intanto non decolla il rapporto con Barbara, che sente la mancanza di Luca, partito per gli Stati Uniti. Ecco il riassunto della puntata di ieri sera. A Poggio Sant’Angelo si indaga su chi possa aver avvelenato Guido, che sopravvive e riesce a chiarirsi con Valerio. Lui non sa nulla del sequestro del veterinario, sa solo che l’incendio era stato un’intimidazione. Intanto in paese continuano i lavoro del cantiere di Sergio Volturni, che ha sempre modi molto cortesi con Barbara…

 

Lorenzo difende Tommaso, un bimbo che soffre molto per la morte della madre e non ha accettato la relazione del papà con una donna giovane e senza scrupoli. La situazione si risolve grazie a Valerio, che ha capito la situazione. Barbara ha deciso di aprire uno studio medico ma non ha detto nulla a Valerio. La cugina Patrizia, chirurgo plastico, le chiede se può subaffittarne una stanza. Valerio non sapeva nulla della decisione di Barbara e ci resta malissimo.

 

Al paese stanno girando un film in costume, ma la troupe maltratta la cavalla, che il produttore vorrebbe sopprimere, grazie a Lorenzo e con l’aiuto di Valerio, la cavalla resta la maneggio dei Paci e viene salvata. Olga ha le doglie, ma non fanno in tempo a portarla in ospedale, è Gabriele a farla partorire e la ragazza decide di chiamare la bimba Gabriella.

 

CLICCA QUI >> PER CONTINUARE A LEGGERE AL DI LA’ DEL LAGO, RIASSUNTO PUNTATA 6 GENNAIO 2011



  PAG. SUCC. >