BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CINEMA 2011/ Da Hereafter ad Habemus Papam, passando per I Puffi, Thor e Dylan Dog: i migliori film del nuovo anno

Pubblicazione:

hereafterR400(1).jpg

The Next Three Days (Haggis - febbraio) - Febbraio sarà un mese di grandi uscite. Anche Paul Haggis, premio Oscar con Crash, sbarcherà nei cinema del belpaese. Dopo aver passato un lungo periodo a scrivere per il suo mentore, Clint Eastwood (sue storie come Flags of our fathers e, soprattutto, Million Dollar Baby), l’autore canadese sembra essersi dedicato stabilmente alla regia. Nella valle di Elah, sua opera seconda, era stata accolta tiepidamente. Haggis prova a rifarsi con un thriller dalle tinte cupe: una donna, Laura Brennan, viene incarcerata. L’accusa è quella di omicidio. Il marito si è ritrovato in una serie di pericolosissime situazioni pur di trovare le prove necessarie a dimostrare la sua innocenza. Liam Neeson nel cast, oltre al protagonista Russel Crowe.

 

Manuale d’amore 3 (Veronesi - febbraio) - Potremmo ormai ribattezzarlo il “Cinesanvalentino”. Dopo il cinepanettone e le cineangurie estive, sta diventando una tradizione anche l’appuntamento con il film a episodi di Giovanni Veronesi, che uscirà proprio a ridosso della festa degli innamorati. Tre gli episodi, a differenza dei quattro degli episodi precedenti: Giovinezza, Maturità, Oltre. In scena la solita sfilza di grandi nomi del cinema nostrano: Monica Bellucci (della quale già girano alcune immagini rubate dal set e piuttosto piccanti), Riccardo Scamarcio, Michele Placido, Valeria Solarino, compagna del regista, Laura Chiatti, Carlo Verdone. Ma la vera novità di quest’anno è la partecipazione straordinaria di Robert De Niro, in scena nell’ultimo episodio accanto alla Monica nazionale.

 

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >