BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

UN AMORE E UNA VENDETTA/ Anticipazioni seconda puntata: Laura attratta dal misterioso Lorenzo. Riassunto prima puntata

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Il cast  Il cast

Un amore e una vendetta, anticipazioni seconda puntata, 19 ottobre 2011 e riassunti prima. Un amore e una vendetta, con il suo magnetico mix di thriller e passioni ha tutte le caratteristiche per appassionare i telespettatori. Un amore e una vendetta ha esordito con la prima puntata, prima di lasciarvi alle intriganti anticipazioni della seconda, il riassunto del primo episodio. Prologo. Lorenzo Bermann (Alessandro Preziosi) arriva sulla spiaggia di Trieste e confida alla sua complice Kadisha (Desirèe Noferini) che i suoi “amici” saranno felici per l’ultimo giorno. E lascia arrivare sulla costa un’inquietante bara. E’ un giorno di grande felicità per il facoltoso imprenditore Alberto Castellani (Ray Lovelock): la sua unica figlia Laura (Anna Valle), bella e brillante psichiatra, sta per sposarsi con Marco (Lorenzo Flaherty) amministratore delegato dell’azienda Castellani, dopo anni di fidanzamento e un figlio. Il matrimonio sta per essere celebrato, quando il piccolo Mattia si accorge di aver perso le fedi dei genitori. Corre a cercarle in spiaggia e fa una macabra scoperta. Trova la bara con all’interno il cadavere di una donna in abito da sposa, con accanto il libro La bella addormentata nel bosco. Laura è sconvolta dalla scoperta, il matrimonio non viene celebrato. Rosaspina, il nome della Bella Addormentata, è il soprannome con cui la chiamava Andrea Damonte, il suo ex fidanzato morto anni prima. Lorenzo Bermann altri non è che Andrei: tutti lo credono morto ma non è così e vuole vendicarsi degli amici che l’hanno eliminato: Marco, Paolo (Giovanni Guidelli) e Luca (Paolo Seganti). Lorenzo, che non svela la sua identità propone a Alberto di fare affari insieme e comincia a vendicarsi di Paolo, nonché ha rovinare il rapporto tra Laura e Marco. Nella donna iniziano ad affiorare dolorosi e inquietanti ricordi. Intanto Lorenzo porta avanti il suo piano seminando indizi che fanno capire a Paolo di stare per essere riconosciuto come assassino di Andrei. L’uomo inizia a impazzire e a pregiudicare sia i rapporti con gli amici, che con la moglie Gabriella (Simona Borioni) donna ambiziosa, amante del lusso e della bella vita. Lorenzo Bermann propone a Laura di fondare un’associazione per curare bambini vittime di guerra e dice alla donna di tenere come sede dell’ente Villa Ginestra, il luogo dove si incontravano anni prima Laura e Andrei. Intanto cresce la complicità tra la psichiatra e Lorenzo e la situazione fa ingelosire Marco. Il Ris intanto indaga sul cadavere della donna. L’agente che svolge le indagini è però anche complice di Lorenzo. L’identikit del volto della salma è molto somigliante al volto di Laura. Preso dal panico e dalla paura di essere scoperto, Paolo chiama Laura per dirle che deve raccontarle un fatto importante del passato che non le aveva mai confessato. Le chiede di raggiungerlo a Villa Ginestra. Ma nella Villa trova Paolo morto. Nella penombra del luogo si intravede la sagoma di Lorenzo Bermann… (continua alla pagina seguente)



  PAG. SUCC. >