BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

UN AMORE E UNA VENDETTA/ Anticipazioni terza puntata. Chi è Rosaspina? Laura litiga con Marco. Riassunto secondo episodio

Pubblicazione:

Il cast  Il cast

Un amore e una vendetta, anticipazioni terza puntata, 19 ottobre 2011. Una amore e una vendetta nasconde intrighi e tradimenti. Cosa succederà nella terza puntata della fiction Mediaset? Prima delle anticipazioni il riassunto del secondo episodio andato in onda su Canale 5. Il ritrovamento del cadavere di Paolo Bianchi sconvolge Laura (Anna Valle) e le fa ritornare alla mente la tragedia della perdita di Andrea Damonte. Marco Damiani (Lorenzo Flaherty) trama con le autorità perché dicano che la morte di Paolo è un suicidio. Laura e Massimiliano (Federico Costantini) il figlio di Paolo, non credono si tratti di suicidio. Per questo la Castellani litiga con Marco, ma trova la complicità con Lorenzo Bermann (Alessandro Preziosi), che continua la sua vendetta ai danni di Marco e Luca (Paolo Seganti). Al funerale di Paolo, Kadisha (Desiree Noferini) la giovane complice di Lorenzo che nel frattempo si invaghisce di Max, che è fidanzato con  Monica (Giulia Elettra Gorietti), la baby sitter del piccolo Mattia, a sua volta attratta da Marco) si accorge delle trame di Marco. Damiani e Luca temono che possa essere scoperto quanto accaduto con Andrea anni fa, così incastrano Gabriella (Simona Borioni) che viene arrestata come assassina del marito. Nel frattempo scoppia l’attrazione tra Lorenzo e Laura: lui la bacia, ma lei lo respinge. Per continuare il suo piano, Lorenzo scagiona Gabriella, dicendo che la notte della morte di Paolo, Gabriella è stata con lui tutta la notte. Laura si ingelosisce. Lorenzo ricatta Gabriella: le mostra le foto che provano che lei aveva tradito Paolo con Luca, fidanzato con Olga, (Elisabetta Pellini) la figlia del vicequestore corrotto da Marco, e la costringe a diventare sua complice. La donna deve entrare in possesso si una busta che Marco e Luca hanno fatto sparire dalla cassaforte di Paolo. Alberto (Ray Lovelock) sono decisi a scoprire di più sul misterioso Lorenzo, intanto Laura si ritira dal progetto di fondare un’associazione con Bremann. Alberto dopo tutto ciò che è accaduto, decide di portare avanti gli affari rimasti indietro, così organizza una cena per riprendere contatti con soci. Alla serata presenzia Lorenzo Bermann e Marco ha modo di vedere con i suoi occhi l’attrazione tra Lorenzo e Laura, mentre lui suona il pianoforte. Mentre Kadisha cerca di fare conoscenza con Massimiliano, a cui è interessata, Gabriella va da Luca e cerca di trovare la busta che lui e Marco hanno preso dalla cassaforte di Luca. Lorenzo e Laura riparlano del progetto umanitario e lui gli parla di Kadisha, orfana di guerra che quando aveva nove anni ha visto lo sterminio della sua famiglia. Marco vede di nuovo la complicità negli sguardi di Laura e Lorenzo. Intanto il magistrato e Alberto chiedono notizie di Lorenzo a un americano amico di suo padre, ma lui non ricorda molto. Kadisha, in compagnia di Max, si sente male. Massimiliano chiama Bermann, che lo ringrazia per averla salvata. Lorenzo dice a Kadisha di non farsi del male perché il suo fisico non lo reggerebbe. Cosa nasconde il passato della ragazza? Lorenzo, che in realtà è Andrea Damonte, riguarda i video del suo fidanzamento con Laura. Lorenzo legge una lettera del padre di Andream suo padre a Paolo. L’uomo gli scriveva che nella notte in cui Andrea è morto, sulla barca c’era una donna, anche lei uccisa. La donna è Rosaspina, il cadavere rinvenuto nella bara sulla spiaggia. Chi era questa misteriosa donna? Il pezzo di stoffa che aveva conservato il padre di Andrea, scopre Kadisha, è l’abito di Rosaspina, la donna che cercava il molo 13. Se trovano il molo forse scoprono chi è Rosaspina. (continua alla pagina seguente)  



  PAG. SUCC. >