BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

UN AMORE E UNA VENDETTA/ Anticipazioni quarta puntata. Mattia è figlio di Andrea, non di Marco. Riassunto terzo episodio

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Il cast della fiction  Il cast della fiction

Un amore e una vendetta, anticipazioni quarta puntata. Un amore e una vendetta svelerà il legame tra Laura e Rosaspina? Forse lo scopriremo nella quarta puntata, di seguono le anticipazioni, in onda mercoledì 26 ottobre su Canale 5. Continua la diabolica vedetta di Lorenzo Bermann, che in realtà è Andrea Damonte (Alessandro Preziosi), che fa riaffiorare torbidi intrighi e passioni nascoste. A cominciare da quella sempre più evidente tra Lorenzo e Laura (Anna Valle). Riassunto terza puntata: Lorenzo viene arrestato per falsa identità, ma viene subito rilasciato perché protetto dal Governo americano. Laura si scusa con Lorenzo per il comportamento di Marco Damiani (Lorenzo Flaherty), che si sempre più minacciato da Bermann. Laura vuole conoscere il passato di Lorenzo e gli racconta una mezza verità: una notte in barca gli hanno sparato e si è miracolosamente salvato sulle coste algerine, dove è riuscito a salvare Kadisha (Desiree Noferini) quando la sua famiglia è stata sterminata. La ragazza è arrabbiata con Lorenzo, sempre più attratto da Laura. Marco, per recuperare il rapporto con la fidanzata, la porta a Roma, dove deve concludere un’importante affare, che alla fine salta a causa delle trame di Bermann. Lorenzo segue Laura a Roma e vive istanti di intensa passione con lei, per poi respingerla. Intanto la psichiatra cerca di capire se c’è un legame tra lei e Rosaspina, ma con la complicità di un analista del Dna che sabota il test, Laura apprende di non aver alcun legame con la donna della bara. Laura non ne è sicura. Con la complicità di Gabriella (Simona Borioni) Lorenzo vuole allontanare Luca (Paolo Seganti) da Marco e dai Castellani e gli propone un affare. Marco non vuole che Lca accetti, ma l’uomo è spaventato. Kadisha teme che Lorenzo, di nuovo innamorato di Laura, possa desistere dalla vendetta nei suoi confronti e gli ricorda che la donna in passato, quando lui era ancora Andrea, l’ha tradito con Marco e da lui ha avuto un figlio, Mattia. Cosa farà Lorenzo? Laura chiede spiegazioni al padre Alberto sul passato di sua madre; cerca in tutti i modi di contattarla, ma lei non vuole avere a che fare con la figlia. La dottoressa comincia a indagare sul suo passato. Iniziando l’attività della fondazione, la dottoressa Castellani porta a casa una bimba cinese abbandonata, Wow, ma Marco segnala l situazione al supervisore dell’Asl e Laura si arrabbia. Luca scopre che la fidanzata Olga (Elisabetta Pellini) ha ricominciato a fare uso di droga e si spaventa. Un altro elemento che Lorenzo può utilizzare come arma di ricatto. Laura vorrebbe avere spiegazioni dalla dottoressa della Medicina legale, Monica Stocchi, sul cadavere della donna, ma scopre che il medico non lavora più all’istituto e la cosa la insospettisce. Lorenzo ottiene i permessi per creare i locali della fondazione a Villa Ginestre e Laura è entusiasta. Alberto inizia a non fidarsi più di Marco. Luca viene contattato da un uomo del porto per riprendere con i combattimenti clandestini. Olga va da Laura, che si offre di aiutarla per farla uscire dalla tossicodipendenza e scopre che la ragazza è dusperata. Kadisha, intanto, cerca di avvicinarsi a Massimiliano (Federica Costantini), che è sempre più sospettoso nei confronti di Lorenzo. Marco gli chiede di indagare su di lui. I rapporti tra Luca e Olga sono sempre più tesi, l'uomo è agitato e la lascia buttandola fuori di casa. Un complice di Lorenzo fa salire Olga in auto e la droga. Luca la ritrova a casa e vede che la ragazza è drogata; disperato e arrabbiato, accetta di riprendere i combattimenti clandestini.Luca si trova a combattere contro Lorenzo, che tutti chiamano Andrea, sotto gli sguardi di Laura e Olga, che hanno scoperto tutto. Lorenzo massacra Luca e Laura lo affronta e si arrabbia con lui. La donna torna da Marco, ma non gli racconta nulla. Damiani dice alla donna che ha chiamato il questore per far riesumare la donna morta e far rifare il test del dna, per farsi perdonare da Laura. (continua alla pagina seguente e leggi qui gli ascolti tv)



  PAG. SUCC. >