BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

16 ANNI E INCINTA/ Le storie di Izabelle e Nicole e la responsabilità di crescere un bambino tra studio e lavoro. Riassunto 19 ottobre 2011, Mtv

Pubblicazione:

Foto: Imagoeconomica  Foto: Imagoeconomica

Nel secondo episodio vengono invece raccontate le vicende della sedicenne Nicole, che aspetta un figlio dal suo fidanzato quindicenne, Tyler. Entrambi i ragazzi non hanno vissuto con i rispettivi padri biologici, dal momento che il padre di lei è morto quando lei era ancora bambina, mentre lui è stato cresciuto da una madre single. Quando Nicole scopre di essere incinta, teme che Tyler la abbandoni, ma fortunatamente il ragazzo decide di prendersi le sue responsabilità e di fare di tutto per assicurare un futuro brillante a Brooklyn, la loro bambina. Il ragazzo promette inoltre di smettere di fumare dopo la nascita della piccola e di finire la scuola per trovarsi un lavoro, ma non vuole rinunciare ai suoi hobby, come quello di partecipare a gare di skate-board. Tuttavia, ha la stoffa per essere un ottimo padre, anche grazie alla sua esperienza con le sorelline minori. La madre di Nicole è contenta della nipotina in arrivo, mentre quella di Tyler, che a sua volta aveva avuto il primo figlio quando era ancora teen-ager, è molto arrabbiata con il figlio e non è per nulla contenta del suo comportamento. Dopo la nascita della piccola Brooklin, Nicole e Tyler decidono di trascorrere i primi giorni a casa della nonna di lui, aiutati da alcuni parenti che insegnano loro a prendersi cura della bambina. Nei giorni seguenti, tuttavia, la bambina viene sballottata tra le case dei genitori dei due ragazzi. Tyler si iscrive a scuola e trova un lavoro serale per guadagnare i soldi necessari per soddisfare le necessità di sua figlia. Grazie all'aiuto dei loro genitori, Tyler e Nicole riescono a continuare ad condurre una vita piuttosto normale, sebbene la piccola Brooklyn richieda costanti attenzioni. Tuttavia, la madre di Tyler desidera che la nipote abbia una casa stabile: questo provoca nuove tensioni con il figlio. Alla fine, i ragazzi decidono di rinunciare ad una parte della loro libertà e dei loro passatempi adolescenziali per potersi prendere cura della loro bambina e imparare ad essere dei buoni genitori.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.