BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

REPORT/ Vasco Rossi ospite domani 23 ottobre: "Ho avuto l'endocardite" (video anteprima)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Ansa  Foto Ansa

Vasco Rossi sarà ospite domani domenica 23 ottobre nel corso della puntata di Report, il programma condotto su Rai Tre da Milena Gabanelli. Una sua intervista chiuderà infatti la puntata del programma che va in onda alle ore 21 e 30. E' la prima volta che il catante appare in televisione per parlare dei problemi di salute che lo hanno colpito recentemente, costringendolo a un riposo forzato in clinica di due mesi e che lo hanno anche obbligato a cancellare alcuni concerti. Parte dell'intervista è già visibile sul sito ufficiale del programma. Ebbene, dopo dozzine di ipotesi, alcune delle quali dichiarate dallo stesso Vasco Rossi, scopriamo finalmente di cosa ha sofferto il musicista emiliano: endocardite e polmonite. Di cosa si tratta? L'endocardite è uno stato infiammatorio dell'endocardio, tessuto che ricopre le cavità interne e le valvole del cuore. Sono proprio i tessuti delle valvole cardiache a essere maggiormente colpiti. E' una malattia del cuore oggi molto rara che colpisce circa tre persone ogni centomila, in passato si arrivava anche a 4,2. I più colpiti sono gli uomini e in genere dai cinquant'anni in su, esattamente il caso di Vasco Rossi (uomo e sessantenne). A questo si è aggiunta una polmonite che ha aggravato il quadro. Dunque, Vasco ha seriamente rischiato la vita. Lui stesso lo confessa: "Adesso sono uscito dal tunnel, ma è stata dura" dice nel corso dell'intervista. Nonostante il rischio appena passato, nel corso dell'intervista Vasco Rossi fuma tranquillamente una sigaretta. Dice poi di essere stato colpito in sequenza da tre malattie, l'ultima delle quali, appunto l'endocardite, il colpo finale. "l'infezione pesante che mi ha colpito polmoni  e cuore. La valvola del cuore si era riempita di bacilli, ho rischiato di fare l'operazione per sostituire la valvola, poi li abbiamo uccisi e adesso va bene. E' una malattia che si chiama endocardite, molti ci lasciano la pelle ma io ho un fisico tale..." scherza. Quindi viene colpito, racconta ancora, dalla polmonite: 40 di febbre e cura con antibiotici. Dice scherzando che grazie ai soldi che ha, si definisce ricco, ha affittato una parte intera della clinica e si è ricoverato da solo: i suoi amici e parenti erano tutti molto spaventati. Ma alla fine, sembra, tutto è finito bene.



  PAG. SUCC. >