BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

POMERIGGIO CINQUE/ Sarah Scazzi: chiesta la riesumazione. Yara Gambirasio: Castellani, lo scrittore sospettato

Pubblicazione:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

POMERIGGIO CINQUE - Dopo le 17.00, la puntata odierna di Pomeriggio Cinque ha avuto come argomenti centrali i casi di Sarah Scazzi e di Jara. Per quanto riguarda Sarah è in corso il processo, in quanto proprio oggi stanno parlando Carmine e Mimino. L'inviato dice che nel corso dell'udienza odierna è stato chiesto addirittura di riesumare il cadavere, in quanto si stanno ponendo dei dubbi per quanto riguarda l'ora del delitto e quindi bisognerebbe capire quanto tempo sarebbe passato dall'ultimo pasto al momento in cui Sarah fu uccisa.

Per quanto riguarda il caso Yara, invece, Barbara ha ospite in studio Alessandro Castellani, uno scrittore che dopo aver pubblicato un romanzo su Sarah e Yara, si è ritrovato sospettato dell'omicidio di Jara, tanto che gli è stato prelevato il DNA. Alessandro è in studio per ribadire il fatto che egli non conobbe mai Jara e ovviamente gli preme ribadire la sua completa estraneità ai fatti. Lo scrittore vuole sottolineare che l'ingiustizia da lui subita, nell'essergli stato prelevato il DNA, a dispetto della sua totale innocenza.

A seguire si passa ad argomenti molto più leggeri, con la Dursintervista. Protagonista di quest'oggi è Rosanna Banfi, l'attrice figlia di Lino Banfi. Intervistata dalla D'Urso, Rosanna ricorda alcuni particolari della sua infanzia. Si parla di quando con la mamma viaggiava per l'Italia al seguito del papà, che recitava allora nei vari teatri. Poi Rosanna ricorda anche della nascita del fratello minore Walter, il quale tra l'altro le manda un videomessaggio. Rosanna confessa di essere stata gelosa di Walter al momento della sua nascita, ma dice anche che ora sono molto legati. Nel videomessaggio interviene a sorpresa anche Lino Banfi che tiene in braccio il cagnolino di Rosanna. Da piccola, Rosanna si vergognava un po' dei film in cui Lino recitava con le attrici molto sexy, film che erano considerati anche un po' di serie b. La mamma invece, ricorda Rosanna, non era gelosa del lavoro del padre, ma lo era quando Lino faceva l'avanspettacolo. Ed il primo bacio invece? Arrivò per Rosanna a 13 anni. Poi dopo qualche anno conobbe Fabio tramite una sua carissima amica, Roberta Russo, che le manda un videomessaggio. Roberta le ricorda tutte le cose che hanno condiviso insieme e le dice di volerle molto bene. La loro amicizia, ricorda Rosanna, va avanti da quando erano bambine, perché abitavano vicine. Rosanna ricorda poi del suo matrimonio e di come Lino Banfi fosse molto geloso, tanto da chiederle di non baciare lo sposo alla fine della cerimonia. Fabio, dice lei, è un uomo splendido, una persona fantastica, ed entrambi si amano molto. Anche lui manda poi un messaggio a Rosanna.

C'è poi la nota dolente della malattia che ha colpito l'attrice. Un tumore arrivato all'improvviso, di fronte al quale si è trovata naturalmente impreparata e non sapeva cosa fare. Poi subentrò l'abitudine alla condizione momentanea del non avere più i capelli dopo il primo ciclo di chemioterapia. In quel periodo Rosanna stava lavorando in una fiction e dovette ordinare una parrucca per continuare a lavorare. Poi però si accorse che le dava fastidio perché la sentiva come un inganno e continuò ad usarla solo per lavoro. La testimonianza importante di Rosanna è che il tumore al seno, se preso in tempo, si può davvero sconfiggere, anche se ovviamente con tutte le difficoltà del caso. Si passa dunque ad un argomento più allegro, quello dei pigiama party che pare che Rosanna ama organizzare con le sue amiche. Interviene telefonicamente anche Lino Banfi, sorprendendo Rosanna, e poi dopo una breve interruzione pubblicitaria si riprende con l'intervista. Rosanna parla ancora del tumore al seno e dice una cosa che normalmente non si sa e cioè che il tumore al seno, anche se in minima parte, colpisce anche gli uomini. Ma qual è la prima cosa che fa Rosanna quando si svegli la mattina?

 



  PAG. SUCC. >