BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

I MENU' DI BENEDETTA/ Le ricette di oggi: Peperoncini ripieni, Gnocchi al ragù bianco e la Sachertorte

Pubblicazione:

Benedetta Parodi, conduttrice de I menù di Benedetta  Benedetta Parodi, conduttrice de I menù di Benedetta

I MENU DI BENEDETTA: 27 OTTOBRE 2011 - Il menù presentato nella puntata odierna è ideale per una giornata di pioggia", piatti dalla preparazione elaborata da fare in giornate in cui si sta in casa.
Manzo alla birra - Tagliando una cipolla e buttandola in pentola, Benedetta la mette sui fornelli con un pò d'olio, affetta le carote e le unisce alla cipolla. Dopo pochi minuti mette il manzo nella stessa pentola, fa rosolare, e aggiunge due cucchiai di farina. Infine aggiunge una bottiglia e mezzo di birra da 33 cl. Benedetta spiega che la cottura ideale è di ben due ore a 250 gradi, in forno. Infine condisce con alloro e rosmarino, poi aglio. Viene presentato il risultato finito, impiattato.
Peperoncini ripieni di acciughe e capperi - Ospite della puntata Myrta Merlino, giornalista ed esperta di economia che quale Porta a Benedetta un regalo: una calcolatrice a forma di cioccolata. Presenta poi il suo nuovo programma: Effetto Domino. La rubrica parla di economia domestica.
I due si preparano a creare dei peperoni sott'olio. Tagliandone la calotta, con un coltellino le due tolgono i semi a dei peperoni rossi. I peperoncini vengono bolliti in 400 ml di aceto misto a vino. Nelle attese e nei momenti di preparazione Mirta spiega come fare economia con la frutta di stagione, invitando a riciclare il più possibile. I peperoni vengono ritirati due minuti dopo che l'aceto comincia a bollire e messi in barattoli. Mirta continua accennando il tema del risparmio energetico, specialmente con gli elettrodomestici. I peperoni sono intanto pronti per essere farciti: ogni cappero va avvolto da un'acciuga e messo all'interno di essi fino a riempirli completamente. Poi, un excursus della Merlino fatto di consigli sul risparmio fornisce molte alternative anche online. I peperoncini, riempiti, vengono messi nei vasetti precedentemente riempiti d'olio, e Benedetta consiglia di attendere prima di chiuderli, poichè assorbono abbassando il livello del fluido. Bisogna infatti attendere che l'olio sommerga tutti i peperoni. Alla fine della preparazione, Benedetta saluta l'ospite.
A questo punto viene mostrato come creare un lampadario a goccia per rendere una cena particolare, come usare un cappello a mò di portapane sulla tavola, crea dei portacandele con dei sassi e poi confeziona un barattolo di peperoni precedentemente creati con un fazzoletto e del nastro rosso. Cosi i peperoni sono pronti per essere regalati.
Gnocchi con Ragù bianco - La Parodi pone del soffritto surgelato in una pentola, accompagnato con della carne bianca macinata: 200g di maiale e 200 di pollo. Dopo aver rosolato il ragù per un po, sfuma con del vino, latte, un pò di panna, salvia, rosmarino. La cottura impiega in media un'ora, ma Benedetta mostra i risultati prima per via dei tempi televisivi. Aggiunge un pò di acqua di cottura degli gnocchi al ragù.
Per gli gnocchi usa 500g di patate bollite schiacciate, unisce la farina, aggiunge il sale, impasta con un fondo di farina per creare un rotolino, lo taglia a pezzi e modella la forma dello gnocco con la forchetta. Fa poi bollire in acqua e sale, suggerendo di toglierli non appena galleggiano. Una volta tolta la pasta, condisce in una ciotola col ragù e li mette in un piatto. Parmigiano e prezzemolo completano l'opera.
Massimo nella sua rubrica realizza degli scherzosi porta fiori con delle Astromerie, fiori il cui nome significa "devozione".
Sachertorte - Nel momento del dolce, Benedetta fa sciogliere 150g di cioccolato fondente. Poi con 5 tuorli comincia a preparare la base della torta, sbattendoli con zucchero a velo e aggiungento 150g di burro e 100g di mandorle tritate, 70g di farina e una bustina di lievito. Aggiunge infine il cioccolato sciolto all'impasto. Poi aggiunge del sale ai bianchi, li monta, mescola dal basso verso l'alto dopo aver unito all'impasto con cioccolato e i tuorli, e inserisce il tutto in una pentola, che mette in forno a 180 gradi per 20 min. Una volta sfornata, taglia a metà la torta usando un filo di cotone stretto sulla circonferenza. Farcisce l'interno con marmellata di albicocche. Per la copertura scioglie 125g di cioccolato con 75g di panna con il composto ottenuto, ricopre la sachertorte. Guarnisce con dei petali.



  PAG. SUCC. >