BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SERVIZIO PUBBLICO/ Lo spot di Vauro: presenta Berlusconi (video)

Pubblicazione:

Foto Ansa  Foto Ansa

Conto alla rovescia per la prima puntata di "Servizio pubblico", la nuova trasmissione di Michele Santoro dopo l'addio ad "Annozero" e alla Rai. Mancano pochi giorni infatti al 3 novembre, data di inizio delle trasmissioni del programma che verrà trasmesso sulle piattaforme Sky (sul canale 100,  sul canale 500 e 504), sul web e su diversi network televisivi sparsi per la penisola che garantiranno la più ampia copertura possibile del territorio. Una scommessa, certamente, visto che viene a mancare il supporto delle antenne della Rai a cui il conduttore ha detto addio dopo infinite polemiche e voci di un passaggio a La7. Una scommessa che si regge poi, oltre ad alcuni sponsor importanti, sull'autofinanziamento: Santoro ha infatti lanciato da tempo una campagna di sottoscrizione pubblica mediante il versamento di dieci euro a testa per coprire le spese del programma.  Qualche settimana fa lo stesso Santoro aveva annunciato un risultato per lui soddisfacente in termini di campagna di autofinanziamento, circa 200mila euro di incasso grazie alle donazioni spontanee. La squadra che lo sostiene è più o meno quella che lavorava con lui ad Annozero e cioè Vauro, Marco Travaglio, Stefano Bianchi, Giulia Innocenzi mentre al momento manca l'inviato Sandro Rutolo, impegnato con la preparazione di un suo programma personale che dovrebbe andare in onda su Rai Tre il prossimo anno. E proprio Vauro si è reso autore dello spot pubblicitario che annuncia il nuovo programma. Alla sua maniera ovviamente. Ecco allora che una macchietta di Berlusconi formato cartoon con una imitazione vocale abbastanza plausibile presenta lui stesso la trasmissione, spiegando in modo dettagliato come fare per vederla e dove vederla. In modo divertente, una volta finita la presentazione il Berlusconi carotne animato chiede come è andato, se è piaciuto quando una voce fuori campo gli dice, lasci perdere e avanti un altro, lasciandolo triste e sconsolato. La presentazione del piccolo Berlusconi/Vauro finisce con il monito. "E naturalmente ci sarà anche io!". Avevamo dei dubbi? Ovviamente anche Servizio pubblico come Annozero sarà dedicato in grandissima parte a polemiche e dibattiti sul capo del governo.



  PAG. SUCC. >