BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CENERENTOLA/ Anticipazioni ultima puntata e riassunto prima della fiction Rai: la fiaba trionfa negli ascolti tv

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Vanessa Hessler  Vanessa Hessler

Cenerentola, anticipazioni ultima puntata: Il fascino della fiabe è intramontabile. Lo dimostra Cenerentola, ma fiction di Rai Uno di cui ieri sera è andata in onda la prima puntata e di cui stasera ci sarà la seconda e ultima. Ascolti tv altissimi per la miniserie diretta da Dugay con Vanessa Hessler: oltre 6 milioni di italiani si sono lasciati appassionare dalla trasposizione televisiva ambientata negli anni Cinquanta di una tra le più romantiche e immortali fiabe, resa celebre anche da Walt Disney. In attesa di goderci il lieto fine stasera, ecco il riassunto della prima puntata. Aurora (Vanessa Hessler) è la figlia di un maestro direttore d'orchestra da poco rimasto vedovo, Valerio Montefoschi. Dalla madre e dal padre Aurora ha ereditato il talento per il pianoforte e l'amore per la musica. La prima delle due puntate inizia mostrando l'orchestra durante delle prove dirette dal maestro Montefoschi, finite le prove d'orchestra Valerio da ad Aurora una composizione incompiuta della madre e le dice che ha lo stesso talento della mamma. Tornati a casa la governante minaccia di lasciare la casa per delle voci che girano in città dato che anche lei è vedova con due figlie e vive in casa con il maestro, così Valerio decide di sposarla. Un giorno Aurora cade nel giardino dei vicini a causa di un dispetto delle due sorellastre e conosce i due giovanotti che abitano accanto a lei e si invaghisce del fratello più piccolo. Intanto, mentre Aurora è a casa dei vicini il padre ha un malore che lo riduce in fin di vita, la ragazza corre in ospedale dov'è ricoverato il padre, che muore subito dopo averle detto di non doversi mai far condizionare e limitare da nessuno. La matrigna ha ereditato tutto e, oltre a cacciarla dalla sua camera per darla alle sue due figlie, sposta il pianoforte in un deposito della casa e le vieta di studiare musica. Trasforma, inoltre, la casa in un albergo, l'Hotel delle Peonie, e costringe Aurora a lavorarci a tempo pieno come cameriera tuttofare nonostante abbia solo tredici anni, ma Aurora non si abbatte e trova lo stesso il modo di suonare il pianoforte di nascosto e riesce anche a farsi volere bene dagli altri dipendenti dell'albergo che ormai diventano per lei come una famiglia. Gli anni passano ed Aurora è vicina al suo ventunesimo compleanno, anno in cui potrà sbloccare dei titoli a suo nome che le erano stati donati da suo padre quando era ancora in vita e che potrà usare per riprendersi la sua vita, le sue proprietà e seguire i suoi sogni. I rapporti con i vicini si erano interrotti perché si erano trasferiti finché un giorno in albergo arriva un ordine per un pasto a domicilio dalla villa accanto all'albergo. La nostra “Cenerentola”  scopre che i vicini erano tornati ma crede che ad ordinarle il cibo fosse il primogenito e non il suo amore. In realtà il cibo le era stato ordinato proprio dal ragazzo che le aveva rubato il cuore,  il fratello maggiore è morto. Nell'albergo entra una donna misteriosa di grande eleganza e schiettezza e che non bada a spese che prenota una suite a tempo indeterminato. Un giorno Aurora si reca al conservatorio di Roma Santa Cecilia speranzosa di poter far domanda d'ammissione e scopre che purtroppo non ha i requisiti neppure per poter fare domanda e così è costretta abbandonare i suoi sogni di musicista.  Intanto la vita in albergo prosegue ed Aurora scopre che la donna misteriosa è la concorrente in affari dei vicini di casa. Sebastian (Flavio Parenti) decide di ingaggiare l'Hotel delle Peonie per un rinfresco nella sua villa in occasione della prima trasmissione nazionale in televisione. Al termine della serata il ragazzo si ferisce a causa di un incidente domestico e Aurora scopre, grazie a delle citazioni prese da un libro che citò anche durante il primo incontro, che in realtà Sebastian è il suo principe e non il fratello che le era poco simpatico. I giorni passano e la nostra Cenerentola continua a cercare di avvicinarsi al suo principe e continua a studiare pianoforte ed un giorno mentre è nascosta nello sgabuzzino dell'albergo dove c'è il suo pianoforte la donna d'affari la sente ed entra ad ascoltarla ed Aurora le racconta la sua storia. Mentre Aurora suona la donna anziana riconosce la melodia incompiuta composta dalla madre di Aurora ed ha un malore. Successivamente la donna grazie ad un suo informatore ha la conferma del suo sospetto, Aurora è sua nipote ma decide di non dirglielo. Tempo addietro infatti, l'anziana donna rinnegò la figlia a causa del matrimonio con un direttore d'orchestra, e da allora non ebbe più contatti nè con la figlia nè con il marito da cui nacque Aurora. (continua alla pagina seguente)



  PAG. SUCC. >