BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ROBERT PATTINSON/ Roma Film Festival, l'anteprima di Breaking dawn parte 1 (video)

Pubblicazione:

Nikki Reed  Nikki Reed

Notte di Halloween: non poteva esserci occasione migliore per i fan di Twilight e dei vampiri per assistere ai sedici minuti dell'anteprima dell'ultimo episodio della serie, quel "Breaking Down parte 1" che sarà nei cinema in forma completa dal prossimo 16 novembre. Per l'occasione al Roma Film Festival non sono arrivati Robert Pattinson e Kirsten Stewart, ma Nikki Reed e Jackson Rathbone, due vampiri anche loro. I due attori sono infatti i vampiri Rosalie e Jasper Hale che hanno sfilato ieri sera sul red carpet del festival attesi da centinaia di fan giunti da ogni parte d'Italia. I due gemellini della famiglia Cullen per i fan di Twilight non sono certo personaggi minori e lo hanno dimostrato con l'entusiasmo con cui li hanno accolti e la calca per riuscire ad avere un autografo. I due attori si sono anche resi disponibili rilasciando diverse dichiarazioni e opinioni sulla saga di Twilight e suoi loro ruoli. Per Jackson, che nella vita oltre all'attore fa anche il musicista, quando hanno cominciato a lavorare alla saga dei vampiri, erano dei ragazzi, un gruppo di amici che la sera usciva fuori a cena e a divertirsi, mentre oggi sono circondati da guardie della scuriti che seguono ogni loro mossa. Anche per i suoi concerti è lo stesso, dice: non vengono per la musica, ma perché lui è uno degli attori della serie. Nikki è molto modesta e ammette che la sua parte nei film è molto di contorno, non si sente certo una protagonista rispetto a Robert Pattinson e Kirsten Stewart, ma è contenta anche così. L'attrice che oggi ha 22 anni aveva esordito giovanissima, quattordicenne, nel film "Thirteen". "Finora ho recitato per lo più in scene di gruppo, al massimo qualche battuta" dice. "È stato bello, in questo capitolo, interagire di più con gli altri sul set, avere uno scambio più articolato senza sentirsi poco più che un attrezzo di scena. La transizione è iniziata e chissà come andrà a finire". E dopo questo assaggio di un quarto d'ora, aspettiamoci i film vero e proprio che sembra di capire sarà un altro mega successo: appuntamento nei cinema il prossimo 16 novembre con "Breaking Down parte 1".



  PAG. SUCC. >