BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VISO D’ANGELO/ Cosima Coppola: la fiction è stata una sfida, ecco come ho interpretato Angela Garelli (esclusiva)

Pubblicazione:

Gabriel Garko e Cosima Coppola  Gabriel Garko e Cosima Coppola

E’ successa una scena molto divertente, quando eravamo tutti e due nel letto e io sono caduta, ma in realtà non mi sono fatta proprio niente.

Ci regali un’anticipazione sul personaggio di Melina in L’Onore e il rispetto 3? La trama sarà avvincente come quella delle due stagioni precedenti, che hanno avuto un enorme riscontro in termini di ascolti?

La trama sarà sempre avvincente. Almeno spero.  Poi certo sarà il pubblico con i suoi ascolti a dover decretare il success di questa fiction. Un’anticipazione? Tonio deciderà di sposarsi con Melina. Perché lo farà? Non perché è innamorato di lei, ma perché le vuole bene, proverà un sentimento di affetto e vorrà costruire una famiglia, che le dia felicità.

Lo chiediamo a tutti gli attori televisivi che stiamo intervistando, come Lorenzo Flaherty, Barbara Livi… in quale direzione sta andando la fiction italiana?

In realtà la fiction italiana è ridotta proprio male. Non ci sono idee, non ci sono soldi. Non è un momento molto positivo. Bisognerebbe tirare fuori qualche cosa, per non rivedere sempre gli stessi personaggi, le stesse storie e portare qualcosa di nuovo… 

Nostalgia della danza?

La danza è il mio grande amore. Qualcosa a cui sono intimamente legata. Il mio primo amore.

Torneresti a fare la ballerina a costo di lasciare la carriera di attrice?



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >