BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DISTRETTO DI POLIZIA 11/ Anticipazioni, Lucilla Agosti: tra Barbara Rostagno e Pietro nascerà un sentimento... (esclusiva)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Lucilla Agosti  Lucilla Agosti

Certo che volete sapere veramente tanto… Si lo ammetto però, tra Barbara e Pietro viene sempre più fuori un sentimento forte, dolce. Amore? Cosa succederà? No non posso dirvi altro....

Artista veramente completa da veejay  a deejay, conduttrice e attrice, come riesci a svolgere tutti questi ruoli? 
Lo ammetto riesco a impersonificare  tanti ruoli creativi, ma faccio questo proprio perché mi piace svariare, provare ad interpretare tante parte espressive, andare a fondo di tutto. Ma non mi sento per questo un’artista perfetta. In fondo ci sono cose che non faccio e non vorrei mai fare. Come quello di essere regista o di scrivere una sceneggiatura. No, voglio solo cercare di interpretare nel migliore dei modi tutte quelle parti creative in cui riesco ad esprimermi nel migliore dei modi.

Riesci ad unire le due facce dell’attrice quella comica come nello spettacolo con “Ale e Franz, “Buona la prima” con quella più drammatica. Come fai a conciliare e a esprimere queste due anime? 
Si cerco di impegnarmi fino in fondo per fare questo. Ma la mia comicità nasce dalla spontaneità che riesco a portare dentro questa parte dell’arte recitativa. Non penso certo di essere una comica incredibile, di quelle famose, straordinarie, mitiche. Quanto alla parte drammatica cerco di interpretarla nei ruoli che svolgo come attrice sapendo cogliere proprio tutte quelle parti che fanno parte di questa tendenza recitativa.

In questo senso usi qualche metodo particolare per una recitazione perfetta, qualche tecnica che può sempre andare bene in qualsiasi ambito creativo?
La cosa principale penso sia quella di immedesimarsi nel personaggio, in tutto quello che fa parte della sua vita, vivere sulla scena quello che è. Dalla casa in cui vive, a tutte le cose che gli appartengono, a tutti i lati del suo carattere. Dimenticare Lucilla e essere Barbara Rostagno, come nel caso di “Distretto di Polizia 11”.

Hai lavorato nell’ambito musicale e in quello cinematografico, come vivi il rapporto tra musica e recitazione? 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >